Left 4 Dead 2: disponibile la demo per gli abbonati Gold di Xbox Live

Dopo aver reso disponibile la demo di Left 4 Dead 2 per chi ha preordinato il gioco attraverso Gamestop e Steam, Valve ha rilasciato in giornata anche la versione per gli utenti Gold di Xbox 360.Del peso di circa 2 gb, la demo offre la possibilità di giocare una parte della campagna The Parish ambientata


Dopo aver reso disponibile la demo di Left 4 Dead 2 per chi ha preordinato il gioco attraverso Gamestop e Steam, Valve ha rilasciato in giornata anche la versione per gli utenti Gold di Xbox 360.

Del peso di circa 2 gb, la demo offre la possibilità di giocare una parte della campagna The Parish ambientata a New Orleans sia in singolo che in cooperativa (via spit-screen o insieme ad altri 3 utenti via Xbox Live).

I possessori di abbonamento Silver dovranno invece attendere il 10 novembre, data in cui verrà rilasciata la demo pubblica.

Ricordiamo che Left 4 Dead 2 è atteso per PC e Xbox 360 il 17 novembre.

Left 4 Dead 2: galleria immagini
Left 4 Dead 2: galleria immagini
Left 4 Dead 2: galleria immagini
Left 4 Dead 2: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Mass Effect 3: nuove immagini e informazioni da OXM
Pc Ps3 RPG

Mass Effect 3: nuove immagini e informazioni da OXM

Nell’attesa che l’E3 2011 apra finalmente i battenti e ci consenta di ammirare, magari, le prime vere sequenze di gioco di Mass Effect 3, torniamo con piacere ad occuparci dell’attesissimo gioco di ruolo di BioWare per rendervi partecipi delle immagini e delle informazioni inedite svelate nell’ultimo numero della versione inglese della Rivista Ufficiale Xbox: Le

PlayStation Network: vi fiderete ancora dopo i recenti problemi? – Sondaggio
Ps3 Varie

PlayStation Network: vi fiderete ancora dopo i recenti problemi? – Sondaggio

Come tutti sapete il PlayStation Network è chiuso ormai da giorni. Alcuni hacker hanno attaccato il sistema, costringendo Sony a chiudere temporaneamente il servizio. Ciò non è però bastato ad evitare la compromissione dei dati personali di molti utenti: gli hacker dispongono di informazioni come nome, cognome, email, password, e forse i dati delle carte