Atari Breakout torna su Google Immagini, ecco come giocare con l'easter egg di Google

Dopo trentasette anni Atari Breakout ritorna su Google Immagini per regalarci ore e ore di puro divertimento

Atari Breakout su Google ImmaginiAtari Breakout su Google Immagini? La risposta è "sì", un "sì" grosso quanto la fortuna che il videogame ha avuto nel corso del tempo, a partire da trentasette anni fa, quando fu inaugurato quel filone in cui l'abbattimento del muro di mattoni, con una pallina controllata attraverso una piccola piattaforma presente nella parte inferiore dello schermo, era l'obiettivo di ogni gamer; per chi faticasse a ricordarlo, ma ne dubitiamo, un altro gioco del genere è Arkanoid, basato su Breakout del 1976.

Chiusa questa doverosa parentesi, veniamo alla sorpresa che Google ha fatto a tutti i suoi utenti: un easter egg che vi regalerà sicuramente ore e ore di divertimento. Nella sezione Immagini del motore di ricerca è possibile trasformare alcuni screenshot in mattoncini, cercando proprio le parole "Atari Breakout" (il mouse, ovviamente, farà da controller); Google, insomma, ha voluto celebrare il lancio del gioco lasciando il segno.


Ricordiamo che tra i creatori del primo Breakout (quello del '76) troviamo proprio il fondatore di Atari, Nolan Bushnell, sicuramente grande punto di riferimento per coloro che dovranno far ripartire l'azienda nel settore mobile, e non solo: Steve Wozniak, co-fondatore di Apple, ha realizzato il primo prototipo funzionante. Grandi nomi, dunque, per un gioco che nessuno dimenticherà mai.


PS. Se siete arrivati fin qui, è ora di correre su Google Immagini e ritornare bambini: Atari Breakout vi aspetta!

Atari Breakout su Google Immagini

Atari Breakout su Google Immagini Atari Breakout su Google Immagini Atari Breakout su Google Immagini Atari Breakout su Google Immagini Atari Breakout su Google Immagini

  • shares
  • Mail