Hideki Kamiya di Platinum Games: “Non sono gay, e Itagaki è un idiota”

Durante un’intervista promozionale per Bayonetta il boss di Platinum Games Hideki Kamiya ha attaccato duramente il leggendario designer Tomonobu Itagaki definendolo senza mezzi termini “un idiota”. «E’ un errore enorme pensare come un idiota che grandi seni sulle donne sembrino erotici», ha dichiarato Kamiya riferendosi al papà di Ninja Gaiden e Dead or Alive. Il


Durante un’intervista promozionale per Bayonetta il boss di Platinum Games Hideki Kamiya ha attaccato duramente il leggendario designer Tomonobu Itagaki definendolo senza mezzi termini “un idiota”.

«E’ un errore enorme pensare come un idiota che grandi seni sulle donne sembrino erotici», ha dichiarato Kamiya riferendosi al papà di Ninja Gaiden e Dead or Alive. Il riferimento è naturalmente alla nota passione di Itagaki per provocanti pulzelle dotate di enormi seni ballonzolanti. Poi, senza un motivo apparente e con un’associazione di idee incomprensibile, Kamiya ha sentito anche il bisogno di confermare la sua virilità: «Sono pelato, ma non sono gay».

L’antipatia reciproca tra i due non è certo nuova: nei mesi scorsi Itagaki aveva criticato più volte Bayonetta (chiamandolo “Bayo-qualcosa”) e sostenendo che Kamiya fosse un idiota perché aveva fondato un nuovo studio di sviluppo per creare una semplice fotocopia di Devil May Cry.

Ora però basta chiacchiere: vogliamo vedere sangue, combo, mosse speciali e seni ballonzolanti.

via | Destructoid

I Video di Gamesblog

Ti potrebbe interessare
Codemasters non modificherà Jericho
First Person Shooter Ps3 Xbox 360

Codemasters non modificherà Jericho

Codemasters ha comunicato di non avere intenzione di modificare le versioni PS3 e Xbox 360 di Clive Barker’s Jericho, il gioco di recente bandito in Germania a causa dei suoi contenuti violenti. La decisione drastica è venuta in seguito al rifiuto da parte del sistema di rating tedesco, USK, di classificare il gioco: ad essere

Xbox 360 creerà profitti dal 2008
Brevi Xbox 360

Xbox 360 creerà profitti dal 2008

Il presidente di Microsoft Entertainment & Devices Division, Robbie Bach, ha le idee chiare: Xbox 360 comincerà a fruttare a partire dal prossimo anno. Sarebbe la prima volta per la casa di Redmond, che fin dal lancio del primo Xbox nel 2001 non ha ancora mai guadagnato nemmeno un centesimo dall’operazione. Xbox 360 invertirebbe la