Fat Princess: la mappa aggiuntiva “New Pork” in video

I Titan Studio hanno rilasciato il primo filmato della nuova mappa aggiuntiva per Fat Princess chiamata New Pork. Come potete vedere, si tratta di una mappa urbana dotata di una rete fognaria e molti punti di accesso ai tetti delle case. Non è stata annunciata una data di uscita, né se il contenuto aggiuntivo verrà


I Titan Studio hanno rilasciato il primo filmato della nuova mappa aggiuntiva per Fat Princess chiamata New Pork.

Come potete vedere, si tratta di una mappa urbana dotata di una rete fognaria e molti punti di accesso ai tetti delle case. Non è stata annunciata una data di uscita, né se il contenuto aggiuntivo verrà rilasciato gratuitamente o a pagamento (speriamo bene nella prima ipotesi vista la carenza di mappe nel gioco di base).

Il filmato dopo la pausa.

I Video di Gamesblog

Ghost Recon Future Soldier – Credere ai Fantasmi #3 [IT]

Ti potrebbe interessare
Cities XL 2011: trailer di lancio
Gestionale Pc Simulatore

Cities XL 2011: trailer di lancio

La casa di produzione francese Focus Home Interactive ci ricorda l’imminenza della commercializzazione di Cities XL 2011 attraverso il breve filmato che potrete osservare dopo la pausa. Realizzato dallo sviluppatore parigino Monte Cristo, l’edizione 2011 del gestionale cittadino più importante di questa generazione videoludica abbandona il fallimentare modello online adottato dal precedente episodio e si

Vanquish: nuove immagini
Action Ps3 Screenshot

Vanquish: nuove immagini

Quei mattacchioni di Platinum Games tornano a farci visita per aggiornare la nostra galleria multimediale di Vanquish con trenta immagini di gioco inedite corredate da diversi nuovi artwork sulle armi iper-tecnologiche utilizzabili dal protagonista e, purtroppo per lui, dai suoi tostissimi nemici. Come è possibile testare con la versione dimostrativa dataci in pasto pochi giorni

Giochi con rating con Vista
Segnalazioni

Giochi con rating con Vista

Non lo sapevo, ma sembra che Vista implementerà un sistema automatico che individuerà il rating dei ESRB dei giochi installati. Questo permetterebbe ai genitori di bloccare i giochi violenti in maniera abbastanza efficace (e di conseguenza potrebbe diminuire il numero di lamentele fatte da politici e gruppi di genitori. Unico problema: il sistema non permetterà