PES 2010: intervista a Shingo “Seabass” Takatsuka, frame rate migliorato

Videogamer.com ha pubblicato un’interessante intervista a Shingo “Seabass” Takatsuka, leggendario creatore della serie Winning Eleven/Pro Evolution Soccer a capo dei lavori anche sull’attesissimo PES 2010. Dalle parole di Seabass arrivano rassicurazioni in merito al framerate del gioco, a suo dire migliorato rispetto ai problemi passati rendendo le versioni PS3 e X360 praticamente uguali da questo


Videogamer.com ha pubblicato un’interessante intervista a Shingo “Seabass” Takatsuka, leggendario creatore della serie Winning Eleven/Pro Evolution Soccer a capo dei lavori anche sull’attesissimo PES 2010.

Dalle parole di Seabass arrivano rassicurazioni in merito al framerate del gioco, a suo dire migliorato rispetto ai problemi passati rendendo le versioni PS3 e X360 praticamente uguali da questo punto di vista, definendole insieme a quella PC le 3 principali versioni di PES 2010.

Non mancano informazioni sui gusti personali del buon Takatsuka, che si dice fan della Lazio e in particolare del giocatore Pasquale Foggia: dopo aver giocato a lungo con l’Inter avrebbe cambiato preferenza perché sentiva “ingiusto giocare con una squadra così forte”.

I Video di Gamesblog

Assassin’s Creed 3. Battle of Bunker Hill – Lucca Comics – Andrea Giannasi

Ti potrebbe interessare
Vanquish: nuove immagini
Action Ps3 Screenshot

Vanquish: nuove immagini

Il Gamescom 2010 di Colonia sta per aprire fisicamente i battenti, così i ragazzi di Platinum Games hanno ben pensato di anticipare l’inizio della manifestazione videoludica più importante del mondo (al pari dell’E3 e del Tokyo Game Show) con la diffusione di una nuova serie di immagini di gioco di Vanquish. La nuova creatura di

Alcune buone nuove su Counter Strike: Source
First Person Shooter Pc Segnalazioni

Alcune buone nuove su Counter Strike: Source

Buone nuove su Counter Strike: Source. Prima cosa, Valve ha promesso i Bot, che dovrebbero uscire nelle prossime ore (o al peggio, nei prossimi giorni). Mi sembra di aver capito che sono quelli per Condition Zero, versione di Counter Strike stand-alone a pagamento. Non so quanto siano intelligenti, ma di sicuro sono un ottimo allenamento