Kingdom Hearts 3 su PlayStation 4, la bomba Square Enix colpisce l'E3 2013

La bomba è stata sganciata: Kingdom Hearts 3 è finalmente realtà, dopo anni e anni di attesa snervante e spin-off. Questa volta non è una voce di corridoio, né un pettegolezzo messo in rete da riviste specializzate: ad annunciarlo all'E3 2013 è stato proprio Tetsuya Nomura, durante la conferenza Sony su PlayStation 4.

Non è ancora chiaro se il gioco sarà un'esclusiva o meno della compagnia, ma, se da una parte i fan della nuova console lo sperano, dall'altra riesce piuttosto difficile credervi: in fin dei conti, perché Square dovrebbe rinunciare a una eccellente fonte di guadagno quale Xbox One potrebbe rivelarsi?

Nulla è stato detto sul gioco di ruolo: nel trailer E3 vediamo soltanto un ritorno al passato e una breve immersione nel presente; qui Sora prende in mano il keyblade e scappa da un'orDa di Heartless impazziti, li aggira, prende la mira, li attacca e il filmato finisce. A livello grafico siamo ancora indietro, e Square ha chiaramente fatto intendere che "il gioco è in via di sviluppo", ma già il fatto che sia stato annunciato non ci ha fatto pentire di aver assistito alla conferenza.

L'ultimo capitolo della serie, Kingdom Hearts 2, è stato rilasciato nel 2006; seguito da una serie infinita di giochi per console portatili (vi ricordiamo il magnifico Kingdom Hearts Birth By Sleep e l'ultimo, Dream Drop Distance), rappresenterà il gioco centrale della nuova raccolta che Square Enix lancerà dopo KH 1.5 HD Remix: solo dopo questa il titolo PS4 vedrà la luce.

Incrociamo le dita!

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: