[E3 09] Agent, nuovo gioco Rockstar Games in esclusiva PS3

Dalla conferenza Sony all’E3 2009 è emersa una nuova esclusiva PlayStation 3: Agent, sviluppato nientemeno che da Rockstar North.Del gioco non è stato mostrato nulla ma Sam Houser, presidente di Rockstar Games, non esita a definirlo “il gioco d’azione definitivo“. Gli unici dettagli comunicati dicono che Agent permetterà ai giocatori di vivere un’esperienza paranoica in



Dalla conferenza Sony all’E3 2009 è emersa una nuova esclusiva PlayStation 3: Agent, sviluppato nientemeno che da Rockstar North.

Del gioco non è stato mostrato nulla ma Sam Houser, presidente di Rockstar Games, non esita a definirlo “il gioco d’azione definitivo“. Gli unici dettagli comunicati dicono che Agent permetterà ai giocatori di vivere un’esperienza paranoica in un mondo fatto di contro-spionaggio, intelligence e assassinii politici alla fine degli anni ’70, nel pieno periodo della Guerra Fredda.

«Agent è il gioco che volevamo creare da molto tempo», continua Houser. «Il team di Edimburgo sta facendo un lavoro incredibile combinando azione intensa, atmosfera e trama in un particolare periodo storico per creare un prodotto unico. Non vediamo l’ora che tutti possano provare questo gioco».

Rimaniamo in attesa che vengano rilasciate immagini e filmati.

Ti potrebbe interessare
Blizzard: “Diablo III potrebbe cannibalizzare i giocatori di WoW”
MMO Pc Ps3

Blizzard: “Diablo III potrebbe cannibalizzare i giocatori di WoW”

Nonostante abbia in cantiere il nuovo MMO Titan, Blizzard è preoccupata che Diablo III possa “cannibalizzare” i giocatori di World Of Warcraft. A confessarlo sulle pagine di Gamasutra è Frank Pearce:«Titan potrebbe portare via giocatori a WoW? È difficile da dire. Credo che più a breve termine la preoccupazione è vedere se ci sarà una

Alan Wake: la recensione
Action Xbox 360

Alan Wake: la recensione

Davanti alla sua logora macchina da scrivere, un affermato romanziere cerca di entrare in contatto con la parte più profonda della sua essenza per trasformare le proprie paure in un emozionante soggetto letterario: a lavoro compiuto, ogni copia del suo libro è un prolungamento che congiunge la propria anima a quella del lettore come in

L’industria dei videogiochi non sente crisi: 40 miliardi di dollari in introiti entro il 2012
IPhone/iPod Touch Mac Os Mercato

L’industria dei videogiochi non sente crisi: 40 miliardi di dollari in introiti entro il 2012

In barba a qualsiasi crisi mondiale l’industria dei videogiochi continua la sua marcia trionfale: secondo l’azienda di ricerca TMNG gli introiti raggiungeranno i 40 miliardi di dollari entro il 2012. Significativo, alla luce dei fatti, l’apporto dei cosiddetti “casual games”.Allo stesso tempo è prevista una fortissima impennata dei giochi per cellulari, che dovrebbero salire a