Need for Speed: Shift - nuove immagini e rettifica sulla natura simulativa

Need for Speed: Shift

La ghiotta occasione concessa dai ragazzi di VGs47 per spiegare quella che sarà la collocazione di Need for Speed: Shift all'interno del vasto panorama dei giochi di corse, non poteva che essere presa al volo da parte del produttore degli studi Slightly Mad, al secolo Jesse Abney:

“Non abbiamo intenzione di competere con il livello tecnologico di un Gran Turismo dal punto di vista simulativo. Non è quello il tipo di divertimento che intendiamo offrire. Noi, piuttosto, cerchiamo il vero significato della gara, fatta con degli avversari che si danno battaglia per la vittoria. Ecco, Shift sarà un gioco basato sulla competizione, più che sul realismo di guida. Con questo non intendiamo dire che siamo i migliori: anzi, per noi GT, Forza 2 e GRiD sono i più grandi baluardi del genere."

Nella speranza di non veder sventolare la bandiera del divertimento utilizzandola strumentalmente come una scusa per non aver mantenuto la promessa di un Need for Speed simulativo, evitiamo di perderci d'animo ed aspettiamo gli sviluppi della faccenda assieme agli utenti PC, PlayStation 3, PSP e Xbox 360 prima della sua commercializzazione, prevista per il prossimo 17 settembre: dopo la pausa, inoltre, potrete trovare le nuove immagini di Shift rilasciate per l'occasione da Electronic Arts.

via | VG247

Need for Speed: Shift - galleria immagini

Need for Speed: Shift
Need for Speed: Shift
Need for Speed: Shift
Need for Speed: Shift

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: