[E3 09] Ratchet & Clank: A Crack In Time – primo video di gioco

Dopo averne annunciato lo sviluppo attraverso un video teaser, i ragazzi di Insomniac approfittano della cornice offerta dall’E3 per dare in pasto alla platea di utenti PlayStation 3 il primo video mostrante delle vere e proprie sequenze di gioco di Ratchet & Clank: A Crack In Time. Il terzo ed ultimo capitolo in alta definizione


Dopo averne annunciato lo sviluppo attraverso un video teaser, i ragazzi di Insomniac approfittano della cornice offerta dall’E3 per dare in pasto alla platea di utenti PlayStation 3 il primo video mostrante delle vere e proprie sequenze di gioco di Ratchet & Clank: A Crack In Time.

Il terzo ed ultimo capitolo in alta definizione della serie nata con Armi di Distruzione e proseguita con Alla Ricerca del Tesoro, pur scegliendo Los Angeles per mettersi a nudo per la prima volta, non riesce a sciogliere i dubbi sul misterioso protagonista: chi sarà mai il Lombax che affiancherà Clanck in questa nuova avventura?

Nell’attesa che Insomniac ci risponda esaurientemente dal palco dell’E3, vi lasciamo in compagnia del nuovo video di Ratchet & Clank: A Crack In Time, la cui uscita in esclusiva PlayStation 3 è prevista per questo autunno.

Ti potrebbe interessare
Black Panther: New Yakuza Chapter – nuove immagini di gioco
Action Screenshot

Black Panther: New Yakuza Chapter – nuove immagini di gioco

SEGA ha diffuso una corposa serie di nuove immmagini riguardanti l’attesissimo capitolo di Yakuza per PSP. I nuovi scatti di Black Panther: New Yakuza Chapter disponibili nella nuova galleria evidenziano ancora una volta la massiccia componente picchiaduro implementata in questo episodio portatile. In particolare, gli sviluppatori hanno promesso di inserire nel gioco 20 diversi stili

I videogiochi non incitano alla violenza
Segnalazioni Varie

I videogiochi non incitano alla violenza

Un sondaggio realizzato dal British Board of Film Classification, l’ente d’oltremanica che si occupa anche dei bollini che indicano la fascia di età consigliata sui titoli videoludici distribuiti nel Regno Unito, riporta non solo che i videogiochi non incitano alla violenza e non causano dipendenza, ma che essi porterebbero anche dei benefici come la riduzione

EA é malvagia!
Opinioni Segnalazioni

EA é malvagia!

Su Ukresistance, ho recuperato dagli archivi questo attualissimo grafico che mostra il grado di malvagità di Electronic Arts dal 93 al 2004. Non credo ci sia da aggiungere altro. Previously on Gamesblog: EA Madden 2006