PlayStation 3 firmware 4.46, arriva il fix per l'aggiornamento buggato

Sony sistema i problemi del firmware 4.45 di PlayStation 3, pubblicando la versione 4.46 del software dopo una settimana turbolenta.

Dopo aver mandato letteralmente in bestia una parte dei propri fan con l'aggiornamento 4.45 del firmware PlayStation 3, Sony ha pubblicato in queste ore la versione 4.46 del software di sistema della console, con cui i dispositivi colpiti dall'ormai famigerato bug dovrebbero riuscire a tornare in vita.

In realtà, la versione 4.46 del firmware altro non è che la 4.45 con gli stessi contenuti, eccetto la funzionalità che ha messo un gruppo di PlayStation 3 fuori uso dopo aver effettuato l'aggiornamento, mostrando le fasi iniziali di avvio ma senza mai arrivare alla XMB.

Mentre chi non è stato colpito dal bug può aggiornare PlayStation 3 comodamente nel solito modo, ecco i passi che Sony suggerisce per resuscitare la propria console fallata: occorre prima di tutto scaricare il firmware tramite computer, salvandolo poi su una chiavetta USB. Una volta avviata la console in Safe Mode, il firmware 4.46 potrà essere installato dalla memoria portatile collegata a PlayStation 3, aggiornando il sistema manualmente.

Nonostante Sony si sia messa immediatamente al lavoro per risolvere il fastidioso bug dell'aggiornamento, i possessori di PlayStation 3 bloccate sono rimasti in questa condizione per circa una settimana: speriamo che l'azienda giapponese possa ricompensare in qualche modo la loro pazienza.

Via | vg247

PlayStation 3: il firmware 4.45 "corretto" uscirà il 27 giugno


Aggiornamento del 21 giugno 2013 - A cura di Michele Galluzzi.

Dopo essersi presi tutto il tempo necessario per rileggere e studiare nel dettaglio ogni singola riga di codice dell'ormai tristemente famoso firmware 4.45 di PlayStation 3, i vertici di Sony ci informano di essere riusciti a risolvere ogni problema di sorta e di aver già fissato la data d'uscita del prossimo aggiornamento attraverso questo breve ma inequivocabile messaggio pubblicato di fresco sulla pagina Twitter ufficiale di PlayStation Europe:

"Il nuovo aggiornamento del software di sistema di PS3 risolverà ogni problema e sarà disponibile a partire dal 27 giugno prossimo"

Stando a quanto si è avuto modo di apprendere dalla viva voce di coloro che, nei giorni scorsi, hanno tentato di capire quali fossero le cause del blocco della console patito da un ristretto numero di utenti dopo aver effettuato l'aggiornamento (manualmente o in automatico, come avviene per gli utenti PS Plus che decidono di attivare tale funzione), il problema del "vecchio" firmware 4.45 dovrebbe essere stato causato da un'incompatibilità della dashboard (l'XrossMediaBar) con le console equipaggiate con un hard disk diverso da quello di fabbrica e con una capienza superiore ai 500GB.

Dichiarandosi dispiaciuti e chiedendo ufficialmente scusa agli sfortunati giocatori colpiti dalla maledizione del firmware assassino, i vertici di Sony ribadiscono così di aver posto rimedio al problema e di voler riproporre nuovamente tale aggiornamento (rigorosamente comprensivo della patch di cui sopra) per garantire ai propri appassionati di godere delle funzionalità aggiuntive del firmware 4.45 relative, ad esempio, alla possibilità di disattivare le notifiche dei trofei durante una partita e a una serie di correzioni minori inerenti la stabilità di alcuni titoli scaricabili dal PSN/SEN.

In ragione di questa notizia, quindi, consigliamo a chi fosse caduto nel trappolone del precedente aggiornamento di evitare qualsiasi tipo di intervento "casalingo" (su tutti, il ripristino della console in Modalità protetta) e di attendere fino al 27 giugno prossimo per poter tentare poter godere della patch introdotta con il nuovo firmware 4.45 senza dover necessariamente cancellare tutti i dati della propria fida PS3.

PlayStation 3, il firmware 4.45 blocca alcune console


19 giugno 2013 - A cura di Rosario

Aggiornamento delle 15:19: Sony ha parlato alla BBC, specificando che il problema del firmware 4.45 riguarda un "ristretto numero di PlayStation 3", invitando allo stesso tempo le persone ad aspettare notizie ufficiali invece di ricorrere a rimedi casalinghi per far ripartire il sistema.

Se la vostra PlayStation 3 vi chiede se volete aggiornare la console al firmware 4.45, non fatelo. Su Internet stanno infatti circolando una serie di segnalazioni, inviate da giocatori imbufaliti dopo che l'installazione del nuovo software di sistema gli ha bloccato la console.

L'aggiornamento 4.45 per PlayStation 3 è stato reso disponibile nelle ultime ore da Sony in tutto il mondo, ma le lamentele sono immediatamente arrivate sul forum ufficiale PlayStation, dove è stato aperto un nuovo thread arrivato al momento a 79 pagine. Al suo interno, ecco come uno degli utenti ha descritto il problema:

"Ho acceso la PS3 Slim oggi, e riportava la richiesta di aggiornamento alla versione 4.45. [...] Dopo il download e l'installazione, il sistema si è riavviato. Ma dopo aver mostrato il logo PS3, è passato alla seconda schermata (del nastro ondeggiante). Dovrebbe poi mostrare la XMB. Ma non lo fa."

A quanto pare, le console colpite non permetterebbero nemmeno di spegnere il sistema con l'uso dell'apposito bottone, bloccandosi completamente dopo il classico beep che dovrebbe anticipare lo shutdown. Anche dopo aver tolto il cavo d'alimentazione e riaccesa la PlayStation 3, il problema si presenterebbe nuovamente.

Sony dovrebbe essere al momento al corrente del problema, e già al lavoro per risolverlo. Non mancheremo di aggiornarvi in caso di novità.

Via | Eurogamer.net

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: