Giochi per Nintendo Wii U, neanche Bethesda interessata: "Non scendiamo nei dettagli"

Anche Bethesda, software house di tutto rispetto, ha confessato di non essere interessata a Nintendo Wii U

Giochi Nintendo Wii UPiove sul bagnato, come si suol dire. Anche Bethesda non ha intenzione di sviluppare giochi per Nintendo Wii U: non che la decisione ci sorprenda, visto che in passato la software house non è stata certo il punto di forza della grande N, ma in un periodo come questo - in cui la console della Big G è bersagliata da tutti i fronti - qualsiasi dichiarazione risulta interessante, perché sapete benissimo che sono anche le terze parti a fare il successo di una piattaforma (domestica o portatile, poco importa).

Parlando a Eurogamer.net, Pete Hines è stato chiaro, sottolineando che la casa di sviluppo che lui rappresenta (ne è responsabile della comunicazione) non ha alcuna intenzione di dedicarsi a piattaforme mobile, a XBLA, PSN e, dulcis in fundo, la tanto chiacchierata Wii U:

"Non abbiamo nulla di annunciato in sviluppo per Wii U, e non c'entra nulla il passato. Non ricordo nemmeno l'ultima volta in cui abbiamo fatto un titolo per Nintendo. [...] Se faremo qualcosa in futuro, è ancora da decidere. Sul perché, preferisco non scendere nei dettagli".

Questo "scendere nei dettagli" rimanda, noi maliziosi almeno, alle dichiarazioni di Electronic Arts; ma potremmo anche sbagliarci, questo è ovvio. Comunque, abbiamo l'impressione che snobbare Nintendo non porterà bene a nessuna delle terze parti: la compagnia ha già vissuto momenti di difficoltà e si è ripresa alla grande; se ce la farà anche questa volta, preparatevi a una valanga di contro-dichiarazioni.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: