Giochi PlayStation 4, Sony non punta tutto sul digitale: "Il supporto fisico avrà vita lunga"

Secondo Sony, i giochi del futuro non saranno solo digitali: "Il supporto fisico durerà molto di più di quanto si possa pensare"

Giochi PlayStation 4I giochi per PlayStation 4 saranno proposti sia in versione digitale sia su supporto fisico, molto spesso sin dal day one: Sony lo ha ribadito più volte in questo periodo, senza prendere, però, delle posizioni forti nei confronti delle nuove tendenze (che, a quanto pare, proprio tendenze non sono).

Secondo la compagnia, è vero che il mercato digitale sta facendo grandi passi in avanti ma è altrettanto palese che il supporto fisico sia ancora quello più scelto dai consumatori (quindi, quello al quale i possessori di PlayStation 4 faranno riferimento); a spiegarlo è stato proprio Guy Longworth, vice presidente marketing di PlayStation, intervistato da GamesIndustry International:

"La maggior parte dei giocatori non vuole ancora acquistare online. Sony prova a offrire entrambe le opzioni, lasciando ai gamer la scelta. Crediamo nelle decisioni dei consumatori".

E poi ancora:

"La maggior parte delle persone vuole acquistare i videogiochi nei negozi come GameStop e Best Buy, non vogliono comprare online al momento. [...] Penso che i giochi su supporto fisico rimarranno in giro più a lungo di quando le persone possano pensare".

A parte la citazione di GameStop - sulle cui politiche (soprattutto dell'usato) ci sarebbe tanto da dire e ridire - siamo d'accordo: volete mettere un gioco con una custodia, una guida cartacea, che dà chiaramente l'idea del possesso, con il digitale? Non c'è storia (soprattutto se il prezzo è lo stesso).

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: