GTA: Chinatown Wars – lo spaccio di droga in un nuovo video

Rockstar Games ha rilasciato un nuovo video riguardante l’attesissimo capitolo portatile della serie Grand Theft Auto. Grazie al filmato presente dopo la pausa possiamo dare finalmente uno sguardo alla modalità “spaccio“. Ricordiamo che Grand Theft Auto: Chinatown Wars è atteso per il 20 marzo solo su Nintendo DS. Di seguito il filmato.


Rockstar Games ha rilasciato un nuovo video riguardante l’attesissimo capitolo portatile della serie Grand Theft Auto.

Grazie al filmato presente dopo la pausa possiamo dare finalmente uno sguardo alla modalità “spaccio“.

Ricordiamo che Grand Theft Auto: Chinatown Wars è atteso per il 20 marzo solo su Nintendo DS. Di seguito il filmato.

Ti potrebbe interessare
Calling: nuovo adventure horror per Nintendo Wii
Adventure Screenshot Survival Horror

Calling: nuovo adventure horror per Nintendo Wii

Konami ha annunciato Calling, nuova esclusiva action-horror per Nintendo Wii sviluppata da Hudson Soft, storica software house nipponica creatrice dell’indimenticabile e indimenticato Bomberman. In arrivo a inizio 2010, il gioco promette un nuovo livello d’interazione appositamente studiato per i controlli della console Nintendo, usando il Wii Remote come telefono (su cui il gioco si incentrerà

Konami si fa in quattro, anzi in due su PSP
Action Data di uscita Survival Horror

Konami si fa in quattro, anzi in due su PSP

La notizia è presto detta: Konami ha intenzione di immettere sul mercato britannico due offerte contenenti ognuna ben due titoli. Tale iniziativa avrà inizio a partire dal 27 Febbraio, come detto, solo in Gran Bretagna al momento. La prima di queste due offerte conterrà Metal Gear Solid Portable Ops e Silent Hill: Origins, mentre la

Classifiche hardware e software Italia 26/02 – 03/03
Action Adventure Ps3

Classifiche hardware e software Italia 26/02 – 03/03

Anche per questa settimana, grazie a Multiplayer.it e Nielsen si rinnova l’appuntamento con le classifiche hardware e software relative al mercato italiano, ottenute attraverso l’analisi dei principali canali di distribuzione del nostro Paese. Se ricordate l’ultimo appuntamento, ci eravamo lasciati con Cooking Mama 2 saldamente al comando della graduatoria multiformato, prima piazza che il titolo