Bioshock 2: svelate le Big Sisters

Le indiscrezioni trapelate sia dalle pagine di Kotaku che, sibillinamente, dalle pagine del sito teaser There’s something in the Sea, trovano finalmente la conferma da parte di 2K Games: affidando in esclusiva ai redattori di GameInformer una anteprima di Bioshock 2, la società di sviluppo statunitense sussidiaria di Take Two ha dato modo al mondo


Le indiscrezioni trapelate sia dalle pagine di Kotaku che, sibillinamente, dalle pagine del sito teaser There’s something in the Sea, trovano finalmente la conferma da parte di 2K Games: affidando in esclusiva ai redattori di GameInformer una anteprima di Bioshock 2, la società di sviluppo statunitense sussidiaria di Take Two ha dato modo al mondo di vedere per la prima volta una Big Sister in azione.

La descrizione della creatura protagonista del nuovo capitolo della serie di Bioshock coincide perfettamente con la figura della Big Sister che campeggia nella copertina del prossimo numero di GameInformer: alla figura longilinea e scafandrata all’interno di un’armatura che emana luce rossa dagli interstizi che abbiamo imparato a conoscere in questi giorni, si aggiunge adesso il particolare della gabbia all’altezza della spalla sinistra, utilizzata per proteggere la Sorellina datagli in affidamento.

Rimanendo in attesa di scoprire da 2k Marin nuovi dettagli riguardanti Bioshock 2, vi lasciamo dopo la pausa alla copertina del prossimo numero di GameInformer oltre a fornirvi di nuovo il link del sito teaser There’s something in the Sea, che sta lentamente divenendo un’importante fonte di informazioni riguardanti la trama di questo papabile capolavoro, atteso per la fine del 2009 su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

via | There’s something in the Sea

Bioshock 2: svelate le Big Sisters

Ti potrebbe interessare
No More Heroes: Red Zone Edition annunciato su PlayStation 3
Action Curiosità Ps3

No More Heroes: Red Zone Edition annunciato su PlayStation 3

Mentre No More Heroes: Heroes’ Paradise è in procinto di raggiungere gli scaffali giapponesi (23 Aprile), Grasshopper Manufacture si porta avanti col lavoro annunciando una versione “estesa” di questo stesso gioco su PlayStation 3. Il titolo sarà No More Heroes: Red Zone Edition, e vanterà non poche introduzioni. Tanto per cominciare sarà compatibile con Move,