Chris Lewis di Microsoft difende i giochi usati e parla di Windows 7

Chris Lewis, vice presidente di Microsoft nella divisione Interactive Entertainment Business EMEA, difende i giochi usati, attaccati spesso da molti suoi colleghi dell’industria videoludica. «Posso vedere cose positive [nei giochi usati], posso vedere più e più persone utilizzare un gioco a cui altrimenti non avrebbero accesso. Alcuni rivenditori investono molta attenzione e tempo per i

Chris Lewis, vice presidente di Microsoft nella divisione Interactive Entertainment Business EMEA, difende i giochi usati, attaccati spesso da molti suoi colleghi dell’industria videoludica.

«Posso vedere cose positive [nei giochi usati], posso vedere più e più persone utilizzare un gioco a cui altrimenti non avrebbero accesso. Alcuni rivenditori investono molta attenzione e tempo per i giochi usati, è un buon business per loro. Ma credo anche che contenuti aggiuntivi premium e quel genere di cose, arricchiscano ulteriormente l’esperienza di gioco e possano incoraggiare gli utenti a tenersi i giochi un po’ più a lungo»

E conclude poi l’argomento: «Credo che tutte queste cose possono coesistere […] e dal punto di vista dell’ecosistema è un fatto positivo. Credo che vedrete più contenuti scaricabili premium sia da noi che dai nostri partner, cosa che potrebbe giocare il suo ruolo sia che le vendite dei giochi usati crescano, sia che diminuiscano».

Continua dopo la pausa.

Lewis parla anche di Windows 7, la cui beta ha impressionato positivamente la grande maggioranza di stampa specializzata e utenti: «Windows 7 sarà grandioso per i giochi, senza dubbio. Ci sono solo buone notizie. E’ più robusto, relativamente più veloce e i primi cicli di test sono risultati molto promettenti. Credo che sarà una buona cosa per i giocatori PC, ma avremo da dire qualcosa in più nei prossimi mesi».

via | Games Industry

Ti potrebbe interessare
Ninety-Nine Nights II: nuove immagini
Action RPG Screenshot

Ninety-Nine Nights II: nuove immagini

In Rete sono trapelate le scansioni di un libretto illustrativo che i ragazzi di Q Entertainment e Konami avrebbero inviato ai commercianti nipponici per descrivergli, a grandi linee, i contenuti del prossimo capitolo di Ninety-Nine Nights. Oltre alle immagini inedite che troverete in galleria dopo il salto, nel documento in questione viene fatto esplicito riferimento

Silent Hill: Homecoming – uscita in ritardo su PC
Pc Ps3 Survival Horror

Silent Hill: Homecoming – uscita in ritardo su PC

Nonostante l’uscita su Steam dovesse avvenire martedì scorso, sulla piattaforma di digital delivery non c’è stata traccia di Silent Hill: Homecoming, ultimo arrivato della famosa serie di survival horror. Mike Dunkle di Valve ha finalmente commentato ieri l’assenza del gioco, affermando che non uscirà più in questi giorni ma più in avanti durante il mese

Call of Duty 4 non in vero HD?
First Person Shooter Ps3 Xbox 360

Call of Duty 4 non in vero HD?

Ci risiamo: dopo aver messo in croce Halo 3 e i suoi 640p (invece dello standard HD da 720p), sempre sul forum di Beyond3D tornano implacabili i contatori di pixel, che stavolta denunciano per il gioco di Infinity Ward una risoluzione addirittura inferiore a quella del concorrente di Bungie, vale a dire di 1024×600, l’equivalente

Cosa è Origen?
Segnalazioni Xbox 360

Cosa è Origen?

Diversi lettori da tempo ci segnalano Origen. Si, non ne abbiamo parlato. Il motivo è semplice: Origen è pubblicità, seppur virale. Il sottoscritto ha un po’ in antipatia il marketing virale (e lo trova anche abbastanza inefficace – ma non è questo il punto). Per diverso tempo, inoltre ho creduto che Origen fosse qualcosa riguardante