Hermen Hulst di Guerrilla: con Killzone 2 abbiamo sfruttato a fondo l’hardware PlayStation 3

Come era lecito attendersi, l’onda d’urto provocata nel mercato da Killzone 2 non accenna ad affievolirsi neanche dopo l’avvenuta e sospirata commercializzazione. A riportare le cronache videoludiche al capezzale di Guerrilla Games ci pensa Hermen Hulst, che in un’intervista concessa alla BBC focalizza le attenzioni del pubblico sullo sforzo tecnico fatto dalla compagnia per cui


Come era lecito attendersi, l’onda d’urto provocata nel mercato da Killzone 2 non accenna ad affievolirsi neanche dopo l’avvenuta e sospirata commercializzazione. A riportare le cronache videoludiche al capezzale di Guerrilla Games ci pensa Hermen Hulst, che in un’intervista concessa alla BBC focalizza le attenzioni del pubblico sullo sforzo tecnico fatto dalla compagnia per cui lavora come programmatore:

“Abbiamo realizzato la maggior parte degli obiettivi che ci eravamo prefissati, spingendo molto sulla console. Sono sorpreso di quanto spazio i nostri produttori tecnologici siano riusciti a spremere dall’hardware. Stavamo revisionando alcuni livelli ed abbiamo pensato che 40 o forse 50 elementi di luci dinamiche potevano essere possibili in un particolare livello allo stesso momento.”

Facendo però sfoggio di un’obbiettività che non fa che rendergli onore, Hulst ammette che non tutto in Killzone 2 raggiunge l’eccellenza e che ancora molto è il lavoro da fare per spingere lo sparatutto Guerrilla e l’hardware della console Sony “là dove nessun Helgast è mai giunto prima”.

via | BBC

Ti potrebbe interessare
PSN offline per manutenzione il 17 gennaio
PS Vita Ps3

PSN offline per manutenzione il 17 gennaio

Che sia o meno in ragione dell’ultimo aggiornamento correttivo del PlayStation Store portato a termine nelle scorse ore per velocizzarne il caricamento delle pagine, fatto sta che Sony ha deciso di concedersi un nuovo stop del PSN.

Wii U: il primo spot pubblicitario americano
Video e Trailer

Wii U: il primo spot pubblicitario americano

Con lo spot che potete ammirare nel filmato di apertura Nintendo ha cominciato la campagna pubblicitaria televisiva di Wii U negli Stati Uniti. Come accaduto per il primo Wii, il messaggio che si punta a far recepire al pubblico è che la console è in grado di far divertire persone di qualunque età, e anche

Grand Theft Auto IV visto da Studio Aperto, TG1 e TG2
Senza categoria

Grand Theft Auto IV visto da Studio Aperto, TG1 e TG2

Studio Aperto, il telegiornale di Italia 1, ci dà un’altra lezione di non-giornalismo mostrandoci con quanta nonchalance si possa parlare a sproposito di argomenti che non si conoscono, nella fattispecie di Grand Theft Auto IV. Non sono da meno TG1 e TG2, che addirittura accostano il gioco dei[…]

Condemned 2: Bloodshot in due nuovi filmati
Senza categoria

Condemned 2: Bloodshot in due nuovi filmati

Condemned 2: Bloodshot torna con due nuovi video: un filmato di sequenze giocate e l’introduzione del gioco. Condemned 2: Bloodshot è un action/FPS a tema horror e splatter prodotto da Sega e atteso in Europa il 14 marzo su Xbox 360 e Ps3. Sinceramente il primo episodio mi aveva un po’[…]