Nessuna modifica al sistema di controllo di Resident Evil 5

Purtroppo è proprio così… Capcom ha infatti negato le ultime voci di corridoio (e dichiarazioni filmate) che volevano il richiestissimo sistema di controllo “corri e spara” disponibile nella versione finale del gioco.La software house giapponese ha ribadito che Resident Evil 5 utilizzerà solo i classici comandi “o spari o corri” presenti in tutti i titoli

Purtroppo è proprio così… Capcom ha infatti negato le ultime voci di corridoio (e dichiarazioni filmate) che volevano il richiestissimo sistema di controllo “corri e spara” disponibile nella versione finale del gioco.

La software house giapponese ha ribadito che Resident Evil 5 utilizzerà solo i classici comandi “o spari o corri” presenti in tutti i titoli della serie e nella recente demo per Xbox 360 e PlayStation 3, dichiarando che tale sistema di controllo darà più importanza al secondo giocatore.

Di seguito potete vedere il report di OXM dove il direttore del Marketing Mike Webster confermava la possibilità di scegliere i due tipi di controllo (classico o action) nella versione finale, cosa che aimè dovremo proprio scordarci.

via | Capcom-Unity

Ti potrebbe interessare
Wired sbarca in Italia
Segnalazioni Varie

Wired sbarca in Italia

Piccola digressione dalle solite tematiche per segnalarvi che Wired, la più nota rivista di tecnologia al mondo, è sbarcata ufficialmente in Italia. Nella foto potete ammirare la copertina del primo numero, reperibile in edicola già da oggi.Nata nel 1993 a San Francisco da un’idea dell’italio-americano Louis Rossetto, nel corso degli anni Wired si è progressivamente