Company of Heroes: Tales of Valor – nuove indiscrezioni e immagini

In occasione di una lunga chiacchierata con i giornalisti di GameSpy, il produttore dell’espansione stand-alone di Company of Heroes, al secolo Tim Holman, ha approfittato dello spazio concesso dal portale videoludico online per rilasciare importanti novità riguardanti Tales of Valor. Pur riproponendo le meccaniche di gioco che hanno fatto diventare Company of Heroes un grande


In occasione di una lunga chiacchierata con i giornalisti di GameSpy, il produttore dell’espansione stand-alone di Company of Heroes, al secolo Tim Holman, ha approfittato dello spazio concesso dal portale videoludico online per rilasciare importanti novità riguardanti Tales of Valor.

Pur riproponendo le meccaniche di gioco che hanno fatto diventare Company of Heroes un grande successo di critica e di pubblico, apprendiamo infatti da mister Holman che in Tales of Valor avremo la possibilità di avventurarci in ben tre campagne in singolo, senza trascurare la componente multigiocatore che vedrà la comparsa delle nuove modalità Invasion, Assault e Panzerkrieg.

Aspettando fiduciosi ulteriori informazioni da Relic, possiamo farci un’idea di cosa troveremo in Company of Heroes: Tales of Valor dal prossimo 13 aprile su PC osservandone l’apposita galleria d’immagini realizzata per l’occasione.

via | GameSpy

Company of Heroes: Tales of Valor – galleria immagini
Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini

Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini
Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini
Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini
Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini Company of Heroes: Tales of Valor - galleria immagini

Ti potrebbe interessare
MAG: annunciata la open beta
First Person Shooter Ps3

MAG: annunciata la open beta

Dopo aver fissato per il 29 gennaio l’uscita di MAG (Massive Action Game), Sony ha fatto un altro gradito annuncio dalle pagine del PlayStation.Blog riguardante la open beta del gioco. Dal 4 gennaio alle 08:59 del 10 gennaio sarà possibile per tutti quanti provare le modalità Sabotage e Destruction del gioco, rispettivamente da 64 e

PlayStation Home ha 10 milioni di utenti
Online Ps3

PlayStation Home ha 10 milioni di utenti

PlayStation Home conta al momento più di 10 milioni di utenti, secondo i dati resi noti da Sony riguardanti la piattaforma “social” di PlayStation 3. Dan Hill, business manager di Home del reparto europeo Sony, ha commentato la notizia definendo Home come il punto di contatto preferito tra sviluppatori e giocatori, soprattutto grazie ai vari

Sony: nessuna PSP 2 all’orizzonte
Hardware Segnalazioni

Sony: nessuna PSP 2 all’orizzonte

Mentre i maggiori produttori di hardware hanno già cominciato a lavorare sulle console di prossima generazione, Sony non ha ancora pianificato nulla per quanto riguarda un successore della sua PSP, al contrario di quanto ipotizzato qualche giorno fa. Attualmente non ci sono piani per una PSP 2. Vado a Tokyo spesso e nessuno ha mai

Chili Con Carnage
Action Screenshot

Chili Con Carnage

Ce n’è voluto un po’ prima che alla Eidos Interactive si decidessero a farci vedere qualche nuova immagine di Chili Con Carnage, il divertente progetto sviluppato da Deadline Games. Come avrete capito, il titolo gioca con le parole del piatto nazionale messicano, sostituendo carne con carneficina – inoltre Con in inglese vuol dire truffa. Eguale

PSP razzista?? e il DS allora?
Varie

PSP razzista?? e il DS allora?

Ormai lo conosciamo tutti lo scivolone in cui è incappata Sony con quella pubblicità della PSP che giocava, volontariamente o meno, molto su dei contenuti…diciamo lievemente razzisti (il giudizio finale, come sempre, lo lascio a voi). Ma grazie questo fotomontaggio, che per non togliervi la sorpresa o messo nel continua, adesso possiamo avere anche una