Guitar Hero: Metallica – disponibile la lista completa dei brani

In molti hanno atteso con ansia la lista dei brani con i quali verrà catapultato sul mercato Guitar Hero: Metallica; ebbene, adesso abbiamo il piacere di proporvela per intero, senza riserve o fraintendimenti di sorta. L’offerta sarà così suddivisa: 28 brani dei Metallica, e 21 di altri artisti. A diramarla è stata la stessa band


In molti hanno atteso con ansia la lista dei brani con i quali verrà catapultato sul mercato Guitar Hero: Metallica; ebbene, adesso abbiamo il piacere di proporvela per intero, senza riserve o fraintendimenti di sorta. L’offerta sarà così suddivisa: 28 brani dei Metallica, e 21 di altri artisti.

A diramarla è stata la stessa band attraverso il proprio sito ufficiale, mostrando ancora una volta il vivo interesse per questo progetto. Da notare che tale lista giunge ad integrazione di altre notizie davvero interessanti circa questo titolo, come la data di rilascio e la presenza della batteria – con tanto di secondo pedale annesso.

Direi che a questo punto disponiamo di abbastanza materiale per poter farci un’idea di quello che sarà questo Guitar Hero: Metallica – secondo esperimento, ricordiamo, rivolto ad una singola band, così come avvenuto qualche tempo fa con gli Aerosmith. A voi tutti i titoli dei brani dopo l’immancabile pausa.

Brani dei Metallica:

* All Nightmare Long
* Battery
* Creeping Death
* Disposable Heroes
* Dyers Eve
* Enter Sandman
* Fade To Black
* Fight Fire With Fire
* For Whom The Bell Tolls
* Frantic
* Fuel
* Hit The Lights
* King Nothing
* Master of Puppets
* Mercyful Fate (Medley)
* No Leaf Clover
* Nothing Else Matters
* One
* Orion
* Sad But True
* Seek And Destroy
* The Memory Remains
* The Shortest Straw
* The Thing That Should Not Be
* The Unforgiven
* Welcome Home (Sanitarium)
* Wherever I May Roam
* Whiplash

Chi avesse scaricato l’album Death Magnetic su Xbox 360 o PS3, sappia che i brani in esso contenuti saranno compatibili. Le versioni PS2 e Wii, invece, disporranno pure di altri tre brani, ossia Broken Beat & Scarred, Cyanide e My Apocalypse. Poiché il rilascio di queste due ultime versioni è previsto per Maggio – in concomitanza quindi col rilascio europeo del gioco su Xbox 360 e PS3 – chissà se queste ultime tre canzoni non vengano aggiunte pure nelle nostre controparti “next-gen”.

Altri Artisti:

* Alice In Chains – No Excuses
* Bob Seger – Turn The Page
* Corrosion of Conformity – Albatross
* Diamond Head – Am I Evil?
* Foo Fighters – Stacked Actors
* Judas Priest – Hell Bent For Leather
* Kyuss – Demon Cleaner
* Lynyrd Skynyrd – Tuesdays Gone
* Machine Head – Beautiful Mourning
* Mastodon – Blood And Thunder
* Mercyful Fate – Evil
* Michael Schenker Group – Armed and Ready
* Motorhead – Ace of Spades
* Queen – Stone Cold Crazy
* Samhain – Mother of Mercy
* Slayer – War Ensemble
* Social Distortion – Mommy’s Little Monster
* Suicidal Tendencies – War Inside My Head
* System of a Down – Toxicity
* The Sword – Black River
* Thin Lizzy – The Boys Are Back in Town

D’impatto la presenza di eccezionali esponenti del genere, come gli Slayer e i Lynyrd Skynyrd. Senza contare altri come i Queen, i System of a Down, Alice In Chains e via discorrendo. Insomma, a nostro parere non sembra affatto malvagia questa lista. Voi che ne dite?

via | Shacknews

Ti potrebbe interessare
Gears of War: in arrivo 5 action figure
Brevi Pc Sparatutto

Gears of War: in arrivo 5 action figure

Per tutti gli appassionati di Gears of War, sparatutto in terza persona di Epic Games entrato ormai nella storia dei videogiochi, NECA ha ben pensato di produrre una serie di action figure basate sui vari personaggi. La prima serie che uscirà comprenderà il protagonista assoluto Marcus Fenix, il compagno d’armi Augustus Cole e alcuni tipi

Chili Con Carnage in video
Action Video e Trailer

Chili Con Carnage in video

Ne avevamo parlato qualche tempo fa e adesso si ripresenta, a pochi giorni dalla data di lancio, con alcuni trailer. A dire il vero, il gioco non ha ricevuto recensioni lusinghiere da chi lo ha già provato e anche il video non sembra poi così esaltante. Un vero peccato, visto che lo stile dei personaggi