Activision delusa dal mancato taglio di prezzi delle console all'E3 2009



Parte dalle pagine di Bloomberg la lamentela di Robert Kotick, boss di Activision Blizzard deluso che a questo E3 2009 non ci sia stato nessun annuncio di tagli dei prezzi per le console.

«Sono molto deluso di non aver visto nessun tipo di taglio di prezzi aggressivo. Fra tutte le cose che i produttori di hardware hanno bisogno di fare in questo momento, la prima è riconoscere le difficoltà dell'economia e ridurre di conseguenza i prezzi dei loro prodotti»

Non è d'accordo (naturalmente) il presidente di Sony, Kaz Hirai: «Siamo molto felici del prezzo attuale. Cambieremo quando crederemo che sarà appropriato, prima o poi». Noi giocatori, però, non possiamo che dare ragione a Kotick e sperare di vedere un calo generale di prezzi prima possibile.

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: