PlayStation 3: costi e ricavi in pareggio nel 2009

Secondo un’analisi iSuppli pubblicata sul Business Week, Sony potrebbe finalmente raggiungere il pareggio tra costi di produzione e ricavi generati da PlayStation 3, iniziando quindi successivamente a guadagnare sulle console vendute.Dagli 800$ e passa di costo iniziale, sul quale la società vedeva una perdita di circa 300$ per ogni unità venduta, allo stato attuale PlayStation


Secondo un’analisi iSuppli pubblicata sul Business Week, Sony potrebbe finalmente raggiungere il pareggio tra costi di produzione e ricavi generati da PlayStation 3, iniziando quindi successivamente a guadagnare sulle console vendute.

Dagli 800$ e passa di costo iniziale, sul quale la società vedeva una perdita di circa 300$ per ogni unità venduta, allo stato attuale PlayStation 3 costerebbe 448,73$, prezzo che rapportato al costo attuale al pubblico di 399$ vede una perdita di circa 50$, il che lascia pensare a un possibile sorpasso dei ricavi sui costi nel corso del 2009.

C’è da dire che la riduzione dei costi di produzione ha visto nel corso del tempo vittime eccellenti, una su tutte la retrocompatibilità della console con la sorella maggiore PlayStation 2 a favore della dotazione di hard disk sempre più capienti.

Mentre il vociferato taglio di prezzo resta ancora un mistero, non ci resta che aspettare l’anno prossimo per sapere se effettivamente Sony vedrà dei guadagni dove finora ci sono state perdite.

via | Evilavatar

Ti potrebbe interessare
Fat Princess: data di uscita confermata ufficialmente
Data di uscita Ps3

Fat Princess: data di uscita confermata ufficialmente

Fat Princess arriverà giovedì 30 luglio su PlayStation Store. A confermarlo è direttamente Sony Computer Entertainment of America nella persona del produttore Deborah Mars, attraverso il PlayStation Blog.«Senza aggiungere altro, siamo orgogliosi di annunciarvi che Fat Princess farà la sua reale apparizione sul PlayStation Network questo giovedì, 30 luglio, per 14,99$. Il gioco sarà rilasciato