ID Portatile: il gamertag ufficiale del PSN è finalmente disponibile

Sony ha reso finalmente disponibile la possibilità di collegare l’account di Playstation Network con l’account del sito ufficiale Playstation europeo.Tale connubbio da accesso numerose opzioni, similmente a quanto già accade sul sito Xbox.com. Una volta effettuato il login attraverso questa pagina potremo accedere alla voce “PSN” per tenere sotto controllo la nostra lista amici di


Sony ha reso finalmente disponibile la possibilità di collegare l’account di Playstation Network con l’account del sito ufficiale Playstation europeo.

Tale connubbio da accesso numerose opzioni, similmente a quanto già accade sul sito Xbox.com. Una volta effettuato il login attraverso questa pagina potremo accedere alla voce “PSN” per tenere sotto controllo la nostra lista amici di PlayStation 3, registrare le proprie console Sony e (nientepopòdimeno) creare il nostro ID Prortatile, ossia il tanto atteso gamertag ufficiale Sony.

Per ora purtroppo l’ID Portatile offre pochissime informazioni riguardanti l’utente ma in futuro, secondo quanto riporta Sony sul sito, ci sarà la possibilità di poter mostrare anche i Trofei ottenuti.

Brava Sony… meglio tardi che mai.

Ti potrebbe interessare
Crackdown 2: svelata l’introduzione cinematica
Action Video e Trailer Xbox 360

Crackdown 2: svelata l’introduzione cinematica

Il viaggio di avvicinamento alla commercializzazione di Crackdown 2 continua con il trailer cinematico introduttivo datoci in pasto quest’oggi dai ragazzi di Ruffian Games.Il video, come potete ammirare subito dopo il salto, spiega esaurientemente i motivi che hanno spinto Pacific City al collasso dopo un attacco terroristico al mega-grattacielo governativo dell’Agenzia e, soprattutto, dopo l’esplosione

Dead Rising 2, God Of War per PS2 nelle ultime indiscrezioni
Ps3 Xbox 360

Dead Rising 2, God Of War per PS2 nelle ultime indiscrezioni

Nel numero di marzo di EGM, la nota rivista cartacea americana di Ziff Davis, compaiono alcune indiscrezioni piuttosto interessanti.La prima riguarda Dead Rising 2, che sarebbe in fase di sviluppo in versione multipiattaforma, ma ad occuparsi dei lavori non ci sarebbe direttamente Capcom, bensì una software house di Los Angeles (si sospetta che sia Collective,