Tecnologia allo sbando: Guitar Hero suonato da un robot

A giudicare dalle follie che stanno girando attorno alla serie di Guitar Hero, sembra proprio che la serie nata con Harmonix ma resa famosa da Red Octane voglia strappare a Super Mario lo scettro di videogioco più scimmiottato della storia a tutti i costi.Anche perchè è impossibile spiegare altrimenti lo spreco di sudore,di materiale e


A giudicare dalle follie che stanno girando attorno alla serie di Guitar Hero, sembra proprio che la serie nata con Harmonix ma resa famosa da Red Octane voglia strappare a Super Mario lo scettro di videogioco più scimmiottato della storia a tutti i costi.

Anche perchè è impossibile spiegare altrimenti lo spreco di sudore,di materiale e di cervelli che è possibile vedere nel video dopo la pausa: è stato creato il primo robot capace di suonare qualsiasi canzone di Guitar Hero.

Perchè “qualsiasi”? Facile a dirsi, meno a farsi: utilizzando una videocamera che legge i colori dei tasti che si susseguono a schermo, un computer centrale dotato di un programma apposito legge quei dati e li invia ad uno scheletro con all’interno il classico pad a forma di chitarra, su cui vengono suonate le note tramite stantuffi e leve azionate dal programma stesso.

Aspettando che qualcuno di buona volontà prepari una petizione per mandare questi “scienziati” a spalare la neve in Groenlandia, possiamo gustarci il video realizzato da queste anime perse, un trionfo di tecnologia al servizio del non-sense e della stupidità umana: tra parentesi, al robot non riesce nemmeno il Perfect!

via | Joystiq

Ti potrebbe interessare
Transformers: War for Cybertron 2 arriverà nel 2012
Action Pc Ps3

Transformers: War for Cybertron 2 arriverà nel 2012

Transformers: War for Cybertron non era affatto un brutto gioco. A quanto pare non siamo i soli ad averlo pensato, visto che le vendite del primo capitolo stanno favorendo la produzione del seguito.Secondo quanto riportato da IGN, Mark Blecher, SVP e General manager di Digital media & Gaming, avrebbe affermato durante una riunione con gli

Assassin’s Creed III ambientato tra Giappone feudale ed Europa medievale?
Action Pc Ps3

Assassin’s Creed III ambientato tra Giappone feudale ed Europa medievale?

Dopo aver parlato di una possibile ambientazione di Assassin’s Creed III durante la Seconda Guerra Mondiale, Philippe Bergeron di Ubisoft ci consente di tornare nuovamente sull’argomento grazie alle sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di PLAY’D:“Ci sono due cose che mi vengono in mente: c’è l’Europa medievale, in cui sarebbe molto interessante giocare in una storia