Grand Theft Auto: Chinatown Wars – rilasciate le immagini ufficiali

Dopo i vari scans trapelati su internet, Rockstar ha rilasciato finalmente le prime immagini ufficiali di Grand Theft Auto: Chinatown Wars. Questo capitolo portatile per Nintendo DS vanterà di visuale in “vecchio stile” Grand Theft Auto (ossia simile più ai primi titoli della serie), grafica in cel-shading, funzionalità touch screen e la possibilità di sfruttare


Dopo i vari scans trapelati su internet, Rockstar ha rilasciato finalmente le prime immagini ufficiali di Grand Theft Auto: Chinatown Wars.

Questo capitolo portatile per Nintendo DS vanterà di visuale in “vecchio stile” Grand Theft Auto (ossia simile più ai primi titoli della serie), grafica in cel-shading, funzionalità touch screen e la possibilità di sfruttare la Nintendo Wi-Fi Connection.

Ovviamente non mancheranno una buona “dose” (il termine non è per niente casuale) di violenza e tematiche adulte che hanno sempre contraddistinto gli episodi predecedenti: in particolare saranno presenti vari minigame in cui l’utilizzo del pennino sarà utile per spacciare droga, rubare macchine e qualsiasi altra cosa vada contro la legge.

Ricordiamo che Criminal Training Grand Theft Auto: Chinatown Wars è atteso solo su Nintendo DS per febbraio 2009. Di seguito le immagini.

Grand Theft Auto: Chinatown Wars – prime immagini ufficiali
Grand Theft Auto: Chinatown Wars - prime immagini ufficiali
Grand Theft Auto: Chinatown Wars - prime immagini ufficiali
Grand Theft Auto: Chinatown Wars - prime immagini ufficiali
Grand Theft Auto: Chinatown Wars - prime immagini ufficiali
Grand Theft Auto: Chinatown Wars - prime immagini ufficiali
Grand Theft Auto: Chinatown Wars - prime immagini ufficiali
Grand Theft Auto: Chinatown Wars - prime immagini ufficiali
Grand Theft Auto: Chinatown Wars - prime immagini ufficiali

via | CVG

Ti potrebbe interessare
Nintendo: “Wii ha sofferto la mancanza dell’online”
Nintendo 3DS

Nintendo: “Wii ha sofferto la mancanza dell’online”

Satoru Iwata, boss di Nintendo, ha ammesso che Wii ha sofferto della mancanza di vere funzionalità online, e che in un’era che ha visto l’esplosione del multiplayer online è stato penalizzato rispetto alla concorrenza. Al tempo stesso, Iwata promette che con 3DS e il futuro Wii 2 non verrà commesso lo stesso errore. «Nel campo

Mercenaries 2: World in Flames
First Person Shooter Ps3 Screenshot

Mercenaries 2: World in Flames

A due anni dall’usita su PS2 e Xbox, arriva la notizia che Mercenaries avrà un seguito, in versione next-gen. Oltre alle immagini, di Mercenaries 2: World in Flames si sa che il protagonista sarà, guardacaso, un mercenario alle prese con diverse missioni in tutto il mondo, caratterizzate da ampia libertà di movimento e dalla possibilità