Videogaming Grrrrls! In U.S.A. le giocatrici sono sempre di più

Secondo una ricerca di IBISWorld, il 38% dei videogiocatori americani sono, udite udite, ragazze. Sembra infatti che la percentuale di esponenti del gentil sesso appassionate di videogiochi sia cresciuta in soli cinque anni del 33%, dato veramente notevole. Da Gennaio ad Agosto 2008 il 28% degli introiti dell’industria videoludica sono arrivati da femmine comprese tra



Secondo una ricerca di IBISWorld, il 38% dei videogiocatori americani sono, udite udite, ragazze. Sembra infatti che la percentuale di esponenti del gentil sesso appassionate di videogiochi sia cresciuta in soli cinque anni del 33%, dato veramente notevole.

Da Gennaio ad Agosto 2008 il 28% degli introiti dell’industria videoludica sono arrivati da femmine comprese tra 18 e 45 anni di età. I maschi della stessa fascia di età si sono attestati al 37%.

Sicuramente la virata verso sponde più “casual” ha sicuramente aiutato l’avvicinamento delle ragazze ai videogiochi, ma ormai non è più così insolito vedere qualche pulzella cimentarsi anche in titoli piuttosto violenti come Gears of War o Rainbow Six Vegas 2.

Tempo fa la malvagia Electronic Arts aveva iniziato a fiutare l’affare e stretto un accordo per fornire giochi in flash a un famoso sito frequentato prevalentemente da ragazze. Nel frattempo rimane un mistero su quante giocatrici leggano Gamesblog.

E sì, l’immagine di apertura serve per attirare più lettori. Maschi.

via | Reuters

Ti potrebbe interessare
[E3 2011] BioShock Infinite: nuovo video di gioco e primi dettagli sulle caratteristiche esclusive della versione PS3
First Person Shooter Pc Ps3

[E3 2011] BioShock Infinite: nuovo video di gioco e primi dettagli sulle caratteristiche esclusive della versione PS3

Dal palco del Convention Center di Los Angeles, il boss di Irrational Games Ken Levine ha mostrato al pubblico presente in sala per la conferenza E3 di Sony una corposa video-dimostrazione su BioShock Infinite avente per protagonisti la bella Elizabeth e l’ex agente della Pinkerton finito sull’utopica città fluttuante di Columbia per cercare questa giovinetta

Dalle ceneri di Ensemble, nasce Bonfire Studios
Brevi Mercato Varie

Dalle ceneri di Ensemble, nasce Bonfire Studios

Nonostante le perplessità dei dipendenti, oltrechè della dirigenza tutta, sulla chiusura repentina degli studi Ensemble da parte di Microsoft, la compagnia non è riuscita a rimanere unita nel periodo successivo al termine dei lavori su Halo Wars e, da una costola degli stessi Ensemble, oggi dobbiamo registrare la nascita di Bonfire Studios il cui primo

Heir Apparent non è il nome del nuovo Prince of Persia
Adventure Brevi Pc

Heir Apparent non è il nome del nuovo Prince of Persia

Ubisoft ha smentito la notizia circolata nei giorni scorsi, dove in base a un’anteprima del nuovo numero di GameInformer il titolo del nuovo Prince of Persia sarebbe stato Heir Apparent. Secondo un post di un moderatore dei forum Ubisoft Heir Apparent sarebbe stato solo il titolo dell’anteprima, in nessun modo legato al nome del nuovo