Ray Harryhausen produrrà giochi in Stop Motion?



A qualcuno, spero pochi e giovani, il nome di Ray Harryhausen non farà venire in mente niente, ma si da il caso che quest'uomo abbia praticamente inventato e diffuso il cinema basato sulla tecnica dello stop motion, ovvero una sequenza di fotogrammi fissi che simula il movimento, molto usata in film di Serie B ormai diventati cult e ancora non del tutto abbandonata. Assurde avventure mitologiche e mostri preistorici che prendevano vita sul grande schermo per la gioia e la meraviglia degli spettatori, una invenzione geniale e pioneristica che ha cambiato il modo di fare cinema.

E proprio in questi giorni arriva la notizia che il mago degli effetti speciali sta interessandosi al variegato mondo dei videogiochi anche se non si sa ancora con quale ruolo, se produttore, modellista o scrittore, anche se secondo i gossip più affermati sta già lavorando ad uno script sulla mitologia greca ed uno su una invasione aliena...

Personalmente da vero figlio degli anni 80 non vedo l'ora di mettere le mani su un gioco in cui un improbabile eroe mitologico lotta contro scheletri guerrieri, ciclopi, mostri simil godzilla e oscuri invasori alieni...

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: