Diablo III: Blizzard non è d’accordo con la petizione dei fan

La petizione preparata da un gruppo di fan accaniti di Diablo e firmata da oltre 50.000 persone non è bastata a convincere Blizzard a cambiare la gestione dei colori in Diablo III. Il lead designer del gioco, Jay Wilson, ha dichiarato ai microfoni di MTV quanto segue: Non si torna indietro ora. Siamo contenti dello


La petizione preparata da un gruppo di fan accaniti di Diablo e firmata da oltre 50.000 persone non è bastata a convincere Blizzard a cambiare la gestione dei colori in Diablo III. Il lead designer del gioco, Jay Wilson, ha dichiarato ai microfoni di MTV quanto segue:

Non si torna indietro ora. Siamo contenti dello stile, così come lo staff grafico e la società. Ci piace molto questo stile di disegno e non lo cambieremo.

Secondo Wilson la decisione di uno stile più colorato verrebbe dall’intenzione del team di diversificare il look del gioco da titoli come Gears of War, senza contare la presenza di numerosi nemici su schermo: affrontare nemici grigi su ambienti grigi renderebbe la vita difficile nel tentativo di dare delle priorità agli obiettivi dei propri attacchi.

via | CVG

Ti potrebbe interessare
Level-5 annuncia il crossover tra Professor Layton ed Ace Attorney – video e immagini
Nintendo 3DS Puzzle Screenshot

Level-5 annuncia il crossover tra Professor Layton ed Ace Attorney – video e immagini

Difficile non gioire in virtù di certi sodalizi incrociati. Quello che vi riportiamo oggi riguarda due brand acclamatissimi nonché ampiamente consolidati, ossia quello di Professor Layton e quello di Ace Attorney, che s’incontreranno in un promettentissimo crossover delle due serie. Il trailer dopo la pausa. Il progetto è stato presentato in occasione della manifestazione indetta

SimBin: patch in arrivo per i problemi online di RACE Pro
Brevi Guida Online

SimBin: patch in arrivo per i problemi online di RACE Pro

A distanza di pochi giorni dal rilascio in contemporanea mondiale di RACE Pro, gli sviluppatori SimBin hanno prontamente rasserenato gli animi dei giocatori che in queste ore hanno dovuto subire disconnessioni casuali dai server e dalle gare online disputate fino a quel momento, annunciando ai media che stanno lavorando sodo per risolvere il problema il