Silent Hill: Shattered Memories – quattro nuovi filmati dal Comic Con 2009

Da San Diego arrivano quattro nuovi filmati per Silent Hill: Shattered Memories, rifacimento del leggendario Silent Hill destinato alle piattaforme Wii, PS2 e PSP. Nei filmati vengono mostrati diversi minuti di sequenze giocate nelle quali si possono apprezzare le nuove meccaniche: ricordiamo infatti che è stato introdotto un sistema che in base allo stato psicologico



Da San Diego arrivano quattro nuovi filmati per Silent Hill: Shattered Memories, rifacimento del leggendario Silent Hill destinato alle piattaforme Wii, PS2 e PSP.

Nei filmati vengono mostrati diversi minuti di sequenze giocate nelle quali si possono apprezzare le nuove meccaniche: ricordiamo infatti che è stato introdotto un sistema che in base allo stato psicologico del protagonista altererà lo scenario circostante e il susseguirsi degli eventi, ma soprattutto sono stati rimossi i combattimenti, costringendo il giocatore a dover solo scappare dai mostri.

Silent Hill: Shattered Memories non ha ancora una data di uscita ma dovrebbe arrivare entro il 2009, non sforando il decennale dell’uscita del primo Silent Hill, commercializzato nel 1999. I video dopo la pausa.

Ti potrebbe interessare
Il Co-Founder di Ignition abbandona la compagnia
Mercato Segnalazioni

Il Co-Founder di Ignition abbandona la compagnia

Ajay Chada, co-founder di Ignition Entertainment, ha lasciato la compagnia dopo mesi di totale inattività. Sebbene facesse ancora parte del gruppo, infatti, erano mesi che il professionista in questione non metteva bocca negli affari di Ignition. Secondo quanto traspare dal suo profilo LinkedIn, Chada avrebbe lasciato Ignition a Settembre. Dopo aver lavorato come consulente per

Konami: Pro Evolution Soccer è meglio di FIFA
Pc Ps3 Sport

Konami: Pro Evolution Soccer è meglio di FIFA

La guerra tra simulazioni calcistiche è entrata nel vivo col rilascio della demo di FIFA 09 avvenuto ieri, mentre oggi Konami si occupa del confronto tra i due pretendenti al trono. A parlare è John Murphy: “E’ più che vero dire che FIFA sta facendo grandi passi, ma l’opinione generale pensa che EA debba ancora