Risen: sesso, droga e nuove immagini

Risen: galleria immagini

Proprio nel giorno scelto da Deep Silver per mostrare una nuova serie di immagini di Risen, l'ente preposto alla classificazione dei prodotti d'intrattenimento da commercializzare su suolo australiano ha deciso di non apporre alcun "bollino" al gioco di ruolo in sviluppo presso gli studi Piranha Bytes, vietandone di fatto la vendita locale.

Differentemente dall'Europa, dagli USA e dal Giappone, in Australia l'ente omologo del nostro PEGI considera i 15 anni come tetto massimo di classificazione, rifutandosi in tal modo di approvare la vendita di videogiochi dal contenuto non adatto ad un pubblico minorenne: avendo al suo interno scene contenenti attività sessuale (anche a pagamento) e uso di droghe ricavabili da una pianta locale, il destino di Risen su suolo australiano non poteva che essere così nefasto.

Sperando che la tagliola dell'ente di classificazione australiano si arrugginisca il più presto possibile, vi lasciamo alle ultime immagini di Risen, la cui uscita europea su PC e Xbox 360 è prevista per il prossimo 2 ottobre.

via | Kotaku Australia

Risen: galleria immagini

Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini

Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini
Risen: galleria immagini

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: