In arrivo il demo di Ratchet & Clank Future: Tools of Destruction

IGN ha reso noto che Sony ha in programma di rilasciare una demo di Ratchet and Clank Future: Tools of Destruction il prossimo 4 ottobre su PlayStation Network. Secondo quanto detto dagli sviluppatori Insomniac, questa versione dimostrativa dovrebbe contenere tutto il primo livello di gioco. Ratchet & Clank Future: Tools of Destruction è previsto nei


IGN ha reso noto che Sony ha in programma di rilasciare una demo di Ratchet and Clank Future: Tools of Destruction il prossimo 4 ottobre su PlayStation Network. Secondo quanto detto dagli sviluppatori Insomniac, questa versione dimostrativa dovrebbe contenere tutto il primo livello di gioco. Ratchet & Clank Future: Tools of Destruction è previsto nei negozi europei per il 7 novembre.

Ti potrebbe interessare
Dead Space 2: dieci (!) video di gioco
Action Pc Ps3

Dead Space 2: dieci (!) video di gioco

Il sito Ve3tro ha pubblicato ben dieci filmati relativi a fasi giocate di Dead Space 2, attesissimo action/survival horror di Electronic Arts di uscita imminente.Nei filmati si può vedere ogni tipo di situazione: combattimenti, potenziamento delle armi, manomissione dei computer e molto altro ancora. Non perdeteveli, subito dopo la pausa!Dead Space 2 è previsto per

StarCraft 2: nuovi dettagli e video dalla BlizzCon
Senza categoria

StarCraft 2: nuovi dettagli e video dalla BlizzCon

Parallelamente al Tokyo Game Show si tiene in questi giorni in quel di Anheim anche il BlizzCon, avvenimento di Blizzard dedicato ai propri marchi più famosi e dal quale abbiamo appreso già alcune succose novità su Diablo III. E’ ora il turno di StarCraft II, di cui il team di sviluppo ha[…]

Playstation Network vola a quota 52 milioni di download
Brevi Online Ps3

Playstation Network vola a quota 52 milioni di download

Sony Computer Entertainment America ha annunciato che il suo Store PSN ha raggiunto l’impressionante quota di 52 milioni di download dal lancio di PS3 (Novembre 2006). Davvero un dato notevole, come degno di nota è anche il numero dei download mensili, fissato per Gennaio in 7,9 milioni e in forte crescita rispetto ai 6,6 milioni