Clive Barker è qui per restarci

Clive Barker non se ne vuole andare dal mondo dei videogiochi, e anzi vuole restarci a lungo. Codemasters, la software house del prossimo Clive Barker’s Jericho, ha infatti intenzione di sfruttare il nome del famoso scrittore horror per inaugurare una vera e propria linea di titoli che duri nel tempo. L’intento è quello di rendere

Clive Barker non se ne vuole andare dal mondo dei videogiochi, e anzi vuole restarci a lungo. Codemasters, la software house del prossimo Clive Barker’s Jericho, ha infatti intenzione di sfruttare il nome del famoso scrittore horror per inaugurare una vera e propria linea di titoli che duri nel tempo.
L’intento è quello di rendere Clive Barker l’omologo di Tom Clancy per quanto riguarda i giochi a sfondo horror. Le potenzialità ci sono tutte, anche perché Barker non si diletta solo con zombie e demoni ma ha scritto anche una nutrita serie di libri ad ambientazione fantasy.

[via Nextgame]

Ti potrebbe interessare
Che fine ha fatto S.T.A.L.K.E.R.?
First Person Shooter Pc Segnalazioni

Che fine ha fatto S.T.A.L.K.E.R.?

Già, che fine ha fatto S.T.A.L.K.E.R.? Tutto questo parlare di nuovi FPS, e uno di quelli che ipoteticamente doveva appartenere alla generazione precedente non si è ancora visto. Ebgames segna come data d’uscita febbraio 2006, ma è da un po’ che non si sente parlare del gioco, uno dei più attesi del 2005. Attendiamo pazienti,