Un po’ di numeri sulla Beta di Halo 3

Major Nelson ci fa sapere un po’ di dati interessanti sulla beta di Halo 3: 820.000 partecipanti, 12 milioni di ore di gioco e la bellezza di 350 terabyte di download dal Live. Probabilmente c’era da aspettarselo, ma numeri del genere sono lo stesso da capogiro, anche considerati gli incidenti di percorso. Da strumento necessario



Major Nelson ci fa sapere un po’ di dati interessanti sulla beta di Halo 3: 820.000 partecipanti, 12 milioni di ore di gioco e la bellezza di 350 terabyte di download dal Live.
Probabilmente c’era da aspettarselo, ma numeri del genere sono lo stesso da capogiro, anche considerati gli incidenti di percorso.

Da strumento necessario per testare i giochi online il betatest pubblico sta diventando un vero e proprio strumento di promozione e di marketing. C’è da aspettarsi che sempre più publisher seguiranno l’esempio di Microsoft (che è tra le altre cose riuscita a vendere un bel po’ di copie di Crackdown).

La prossima grossa beta da aspettare sarà probabilmente quella di Killzone 2. Sarà interessante vedere come si comporterà in confronto a quella di Halo 3.

Ti potrebbe interessare
Problemi su Xbox Live: Major Nelson dà una spiegazione
Action Online Xbox 360

Problemi su Xbox Live: Major Nelson dà una spiegazione

Come alcuni giocatori avranno probabilmente notato, la connettività con Xbox Live nelle ultime 24 ore non è stata delle migliori, causando frequenti disconnessioni. Major Nelson ha rilasciato una dichiarazione a riguardo sul suo sito, dove ammette di essere a conoscenza del problema e che si sta lavorando per risolverlo: per fare ciò la piattaforma andrà

Nintendo DS SP? non previsto (almeno per il momento)
Hardware Segnalazioni

Nintendo DS SP? non previsto (almeno per il momento)

Nelle ultime ore ho letto un po’ ovunque di una supposta nuova versione del Nintendo DS (tipo, qui). Il tutto era partito da una press release di Lik-Sang, che sembra aver preso una cantonata niente male. Nintendo ha infatti smentito per il momento questa presunta indiscrezione di inizio anno. Il favoleggiato redesign del Nintendo DS