Nuovi dettagli su GTA IV

Direttamente dall’ultimo numero di Game Informer ecco le ultime succosissime anticipazioni sul prossimo titolone su cui la Rockstar stà lavorando da tre anni: Il nome del protagonista è Niko Bellic, un emigrato dell’est europa che arriva in America nel 2007 per inseguire il classico “sogno americano”, in una Liberty City che sarà ovviamente più grande

Direttamente dall’ultimo numero di Game Informer ecco le ultime succosissime anticipazioni sul prossimo titolone su cui la Rockstar stà lavorando da tre anni:

Il nome del protagonista è Niko Bellic, un emigrato dell’est europa che arriva in America nel 2007 per inseguire il classico “sogno americano”, in una Liberty City che sarà ovviamente più grande di quella presente in GTA III.

L’equivalente in GTA IV della Statua della Lbertà si chiamerà Statua della Felicità, Brooklyn sarà Broker, Manhattan diventa Algonquin, Queens è Dukes, il Bronx si chiamerà Bohan e il New Jersey diventerà Alderney, la mappa sarà più piccola di San Andreas ma più dettagliata e probabilmente senza campagne o deserti.

Aumenterà ancora di più il senso di libertà di scelta e di movimento e di controllo del proprio destino, verranno riviste le meccaniche di gioco anche se probabilmente rimarranno legate ad una struttura a missioni, per Dan Houser il salto tra GTA III e GTA IV è comparabile a quello fra il primo GTA e GTA III.

Ansioni di altre news? Seguitemi dopo il break

Non ci saranno aerei in GTA IV perché essendoci una sola città alla Rockstar vogliono che il tutto sembri realistico (debole motivazione secondo me) quindi solo scelte che siano compatibili con il personaggio e con l’ambientazione.

Dopo il caricamento iniziale non ce ne saranno ulteriori, neanche nei passaggi da esterno ad interno.

Entrambe le versioni del gioco (Ps3 e Xbox360) saranno identiche, tuttavia la versione per la console Microsoft permetterà il download di episodi e missioni aggiuntive.

Ci sarà una modalità multiplayer, ancora non si sa cosa sarà ma di sicuro non tipo MMORPG, sarà qualcosa di divertente, progressivo e interessante che si integrerà con il gioco offline.

Come vedete di carne al fuoco ce n’è veramente molta e pur dando queste informazioni alla Rockstar non si sono scoperti molto, non resta come sempre che aspettare con ansia ulteriori informazioni.

[via destructoid]

Ti potrebbe interessare
No More Heroes su PlayStation 3 e Xbox 360 è realta!
Action Data di uscita Ps3

No More Heroes su PlayStation 3 e Xbox 360 è realta!

Nonostante Suda 51 si fosse esposto riguardo un terzo capitolo in esclusiva sulla prossima console Nintendo, come un fulmine a ciel sereno irrompe l’annuncio di No More Heroes: Heroes’ Paradise, in uscita su PlayStation 3 e Xbox 360. Non tutti, a dire il vero, potranno dirsi sorpresi. Questa possibilità aleggiava da tempo sul destino della

The Witcher: nuovi filmati
Senza categoria

The Witcher: nuovi filmati

The Witcher è un interessante RPG sviluppato da una software house polacca che debutterà su PC il prossimo 26 ottobre. In questi due nuovi, lunghi filmati è possibile ammirare sequenze di gioco relative allo svolgimento di una missione. Per maggiori informazioni potete consultare il sito[…]

I fondatori di Rare lasciano la compagnia
Xbox 360

I fondatori di Rare lasciano la compagnia

Stando a 1UP Chris e Tim Stamper, ovvero due dei tre fondatori della Rare, e sviluppatori del recente Viva Pinata! e di Perfect Dark Zero, hanno deciso di abbandonare la loro creatura, ormai proprietà della Microsoft, per “cercare altre opportunità” (come si dice sempre in questi casi), con la precisazione che la loro scelta non

Ati e Wii, abbiamo visto solo la punta del’iceberg
Hardware

Ati e Wii, abbiamo visto solo la punta del’iceberg

Nonostante Nintendo abbia chiarito da subito che il Wii non verrà ricordato per le sue prodezze grafiche e che la sua specialità non è far girare N-mila poligoni al secondo con effetti grafici di ogni tipo senza battere ciglio, c’è chi (come il sottoscritto) pensa che quello che abbiamo visto al recente E3 sia soltanto