Phil Harrison: Home non è un clone di Second Life

In un’intervista rilasciata a Tree Speech, il solito blog “semi-ufficiale” di Sony, Phil Harrison puntualizza le differenze esistenti fra Home e Second Life, mettendo in chiaro che il servizio di Sony non è un semplice clone. «Chi pensa che Home sia la stessa cosa di Second Life semplifica in maniera eccessiva le cose. Su Home

In un’intervista rilasciata a Tree Speech, il solito blog “semi-ufficiale” di Sony, Phil Harrison puntualizza le differenze esistenti fra Home e Second Life, mettendo in chiaro che il servizio di Sony non è un semplice clone.

«Chi pensa che Home sia la stessa cosa di Second Life semplifica in maniera eccessiva le cose. Su Home hai un personaggio e un mondo in 3D, ed è qui che le cose in comune finiscono. Second Life fa delle cose interessanti, ma con Home noi forniremo un servizio. Perciò è il “tono di voce” che lo differenzierà. Home è intrattenimento, si focalizza sul gioco, e consiste nel condividere qualcosa con una communità di persone che ha lo stesso modo di pensare. Non diamo agli utenti il livello di influenza sull’ambiente, sul comportamento o sugli oggetti come fa Secon Life. Home è sicuro come qualsiasi altro gioco PS3. Con alcuni dei protocolli del sistema operativo che sono compresi nel chip Cell, è sicuro come potrebbe esserlo in un dispositivo consumer».

Ti potrebbe interessare
Metal Gear Solid: Peace Walker – Konami mette a disposizione la demo
Action Demo

Metal Gear Solid: Peace Walker – Konami mette a disposizione la demo

Avviso ai naviganti. La demo di Metal Gear Solid: Peace Walker è adesso disponibile presso il sito ufficiale di Konami. Giusto sottolinearlo: non solo la demo ma anche l’intero procedimento per scaricarla sono totalmente in lingua giapponese. Nulla di trascendentale ovviamente, ma i meno avvezzi a certe pratiche potrebbero trovare l’intera procedura un tantino ostica.

Sony smentisce l’arrivo della PS3 da 80GB e del PSP Phone
Ps3 Varie

Sony smentisce l’arrivo della PS3 da 80GB e del PSP Phone

Sono trapelate su internet alcune settimane fa voci che volevano in commercio un nuovo modello di Playstation 3 con hard disk da 80Gb e l’uscita di una PSP con supporto telefonico. Le smentite sono arrivate da David Reeve (Sopy Europe) che ha abbattuto nuovamente le indiscrezioni riguardanti la commercializzazione della versione da 80GB di PS3