Censurata pubblicità TV di Xbox 360

Nel Regno Unito è stato censurato uno spot pubblicitario TV di Xbox 360. Motivo: incitamento alla guida pericolosa. Nello spot si poteva vedere una gara su strada fra due automobili, la quale si concludeva con i due piloti che si scambiavano i complimenti per la performance.Già ai tempi del lancio di Nintendo Wii c’erano state

Nel Regno Unito è stato censurato uno spot pubblicitario TV di Xbox 360. Motivo: incitamento alla guida pericolosa. Nello spot si poteva vedere una gara su strada fra due automobili, la quale si concludeva con i due piloti che si scambiavano i complimenti per la performance.

Già ai tempi del lancio di Nintendo Wii c’erano state molte lamentele su alcuni spot pubblicitari, ma la ASA aveva respinto tutte le richieste. Stavolta invece è accaduto il contrario, e nonostante Microsoft si sia difesa dicendo di aver fatto di tutto per evitare equivoci, lo spot non verrà mai mandato in onda.

«Eravamo preoccupati che la pubblicità potesse dare l’impressione che le gare su strada fossero eccitanti e divertenti, e che la sensazione di ciò fosse aumentata dal fatto che i piloti si scambiassero complimenti alla fine della corsa», ha dichiarato la “Advertising Standards Authority”, organo che regola le pubblicità.

[via Games Industry]

Ti potrebbe interessare
Miyamoto: il prossimo The Legend of Zelda sarà in linea con la tradizione
RPG

Miyamoto: il prossimo The Legend of Zelda sarà in linea con la tradizione

I ragazzi di Nintendo Power hanno rapito Shigeru Miyamoto e, dopo un’estenuante tortura basata sulla fruizione 24 ore su 24 del film di Super Mario Bros. recitato in barese stretto, sono riusciti ad estorcergli solo questa breve ma importante frase riguardante il prossimo The Legend of Zelda per Nintendo Wii:“Non sarà radicalmente differente dai capitoli

[GC 08] Resident Evil 5: nuove immagini e dettagli
Action Ps3 Screenshot

[GC 08] Resident Evil 5: nuove immagini e dettagli

Masachika Kawata, produttore di Resident Evil 5, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul gioco ai microfoni di 1Up, affermando in particolare che il gioco sarà in grado di “paralizzare con il suo horror” e offrendo qualche dettaglio in più sulla modalità cooperativa.In particolare per esempio nel caso di dover affrontare in 2 un cunicolo buio ci