Samurai Showdown: Edge Destiny - sangue o non sangue?


Sembra proprio che la SNK Playmore stia sviluppando parallelamente due versioni differenti di Samurai Showdown: Edge of Destiny. la prima, che uscirà in America, sarà arricchita da una serie di fatality salnguinolente, mentre quella giapponese arriverà su Xbox Live opportunamente ritoccata per venire incontro ai giocatori più impressionabili.

Queste massicce differenze hanno segnato il gioco con due valutazioni differenti da parte dell'ESRB americana e dal CERO nipponico, consigliando la prima a un pubblico maturo e la seconda a un target di età superiore ai 10 anni.

Cosa accadrà con la versione europea? Molto probabilmente anche da noi arriverà ciò che è stato riservato agli americani, ma non è ancora chiaro per quale motivo la SNK abbia optato per una simile differenziazione. Avreste mai immaginato che i giocatori nipponici potessero essere tanto schizzinosi?

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: