Sei modi per rivitalizzare una vecchia Xbox

Gamepro consiglia sei modi per utilizzare la propria vecchia Xbox e massimizzare le sue risorse. Niente di particolarmente ingegnoso od originale, ma forse utile per chi ha meno fantasia e spirito d’iniziativa. Riassumiamo in breve i sei punti:1) Portare indietro Xbox per prendere una nuova console. In questo modo i negozi fanno spesso valutazioni piuttosto

Gamepro consiglia sei modi per utilizzare la propria vecchia Xbox e massimizzare le sue risorse. Niente di particolarmente ingegnoso od originale, ma forse utile per chi ha meno fantasia e spirito d’iniziativa. Riassumiamo in breve i sei punti:

1) Portare indietro Xbox per prendere una nuova console. In questo modo i negozi fanno spesso valutazioni piuttosto interessanti.
2) Comprare un modchip e modificarla: si avrà una console con più funzionalità e la soddisfazione di aver fatto tutto da soli.
3) Soft-moddare la console, sbloccando alcune funzioni e non dovendo mettere mano a saldatore e stagno.
4) Convertire l’Xbox in un mediacenter da salotto con Xbox Media Center
5) Cambiare l’hard disk interno di Xbox con uno a piacimento, anche di 500gb
6) Divertirsi a modificare il case di Xbox nei modi più disparati, dando sfogo alla propria creatività.

Articolo piuttosto inutile, a mio parere, ma speriamo che possa essere di servizio per qualche lettore pigro ancora munito di Xbox, e magari illuminarlo.
La versione completa la trovate QUI.

Ti potrebbe interessare
BioWare: “grandi titoli per grandi seguiti”
Mercato

BioWare: “grandi titoli per grandi seguiti”

Ray Muzyka, CEO di BioWare, ha parlato al sito CVG spiegando qual’è il potere dei sequel, soprattutto in un momento di crisi economica come quello attuale.Secondo la sua opinione, gli sviluppatori che lavorano duramente per creare grandi titoli, ne beneficeranno in seguito, anche in tempi difficili, perchè i consumatori saranno più propensi a spendere soldi

Konami: PES 6 funziona su PS3
Brevi Ps3 Sport

Konami: PES 6 funziona su PS3

Pro Evolution Soccer 6 funziona su PlayStation 3. Lo fa sapere Konami in un comunicato ufficiale, che segue il mare di critiche per la ridotta retrocompatibilità delle PS3 europee. Le uniche limitazioni sarebbero nel gioco online e nella modalità 60hz, inutilizzabili. Nello stesso comunicato Konami aggiunge che sta lavorando con Sony per rendere il gioco