Gran Turismo 5: nella versione finale il sistema di danni sarà nettamente migliore


In un'intervista al magazine francese GameBlog, Kazunori Yamauchi è tornato a parlare del sistema di danni di Gran Turismo 5, rivelando che nella versione finale del gioco ci sarà spazio per enormi miglioramenti.

«Al momento stiamo aggiungendo un sistema di deformazione delle carrozzerie in tempo reale e nuovo di zecca. Calcolerà la velocità e l'angolo dell'impatto. Ma farlo in tempo reale rimane veramente complicato. Potremmo renderci le cose più facili con il modello di pre-danneggiamento, ma di certo non vogliamo fare a quel modo»

Sembra dunque che quanto mostrato allo scorso Tokyo Game Show rimarrà solo un ricordo, e il sistema di danneggiamento delle vetture sarà molto più sofisticato. Dopotutto, lo stesso Yamauchi aveva confessato che quello specifico sistema di danni aveva richiesto solo 2 mesi di lavoro.

Nella stessa intervista (di cui vi proponiamo il filmato dopo la pausa) Yamauchi ha ribadito che Gran Turismo 5 arriverà in occidente a poca distanza dall'uscita giapponese, fissata per marzo 2010.


  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: