Anche Activision userà Unreal Engine 3.0

Unreal Engine 3, che potete ammirare nella foto grazie al Berserker di Gears of War, sembra proprio essere un motore potente e versatile, e sono altisonanti i nomi di quelle software house che hanno già deciso di adottarlo: dopo Square Enix, adesso è il turno di Activision . Il famoso publisher ha annunciato che l’Unreal



Unreal Engine 3, che potete ammirare nella foto grazie al Berserker di Gears of War, sembra proprio essere un motore potente e versatile, e sono altisonanti i nomi di quelle software house che hanno già deciso di adottarlo: dopo Square Enix, adesso è il turno di Activision .

Il famoso publisher ha annunciato che l’Unreal Engine 3 verrà subito utilizzato per la veste grafica di un nuovo gioco d’azione, di cui però non ha rivelato nessun altro dettaglio, neppure il titolo.

E nel frattempo Epic continua a contare i soldi…

Ti potrebbe interessare
Nuovi arrivi per Xbox Originals
Action Brevi Sport

Nuovi arrivi per Xbox Originals

Microsoft ha annunciato l’ampliamento della collana Xbox Originals con due nuovi titoli: Sega Soccer Slam e Raze’s Hell. Sega Soccer Slam è un gioco di calcio arcade sviluppato da Visual Concepts (ora 2K Sports), mentre Raze’s Hell è un gioco d’azione degli Artech Studios. Entrambi saranno disponibili dal 15 dicembre e costeranno 1200 Punti Microsoft

Ancora voci di corridoio riguardo un nuovo modello di DS
Brevi Hardware Varie

Ancora voci di corridoio riguardo un nuovo modello di DS

Dopo le insistenti voci di corridoio che annunciavano la progettazione di un nuovo DS da parte di Nintendo, arrivano negli ultimi giorni ulteriori supposizioni dalla stampa giapponese.Questa volta, secondo Nikkei, il nuovo modello di Nintendo DS, oltre alla più ampia grandezza degli schermi, dovrebbe integrare una fotocamera, uno slot per memorie SD, playback di musica

Gamer May Cry
Adventure Varie

Gamer May Cry

Dante è tornato, stavolta per davvero. Questo post non vuol essere una vera e propria recensione di Devil May Cry 3, ma si rivolge principalmente ai numerosi giocatori che dopo il primo buonissimo capitolo della serie sono rimasti delusi dalla mediocrità di Devil May Cry 2 e di conseguenza guardano con sospetto questa nuova incarnazione