Hideki Kamiya di Platinum Games: "Non sono gay, e Itagaki è un idiota"


Durante un'intervista promozionale per Bayonetta il boss di Platinum Games Hideki Kamiya ha attaccato duramente il leggendario designer Tomonobu Itagaki definendolo senza mezzi termini "un idiota".

«E' un errore enorme pensare come un idiota che grandi seni sulle donne sembrino erotici», ha dichiarato Kamiya riferendosi al papà di Ninja Gaiden e Dead or Alive. Il riferimento è naturalmente alla nota passione di Itagaki per provocanti pulzelle dotate di enormi seni ballonzolanti. Poi, senza un motivo apparente e con un'associazione di idee incomprensibile, Kamiya ha sentito anche il bisogno di confermare la sua virilità: «Sono pelato, ma non sono gay».

L'antipatia reciproca tra i due non è certo nuova: nei mesi scorsi Itagaki aveva criticato più volte Bayonetta (chiamandolo "Bayo-qualcosa") e sostenendo che Kamiya fosse un idiota perché aveva fondato un nuovo studio di sviluppo per creare una semplice fotocopia di Devil May Cry.

Ora però basta chiacchiere: vogliamo vedere sangue, combo, mosse speciali e seni ballonzolanti.

via | Destructoid

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: