Assassin's Creed 3 ambientato nella seconda guerra mondiale, con protagonista femminile?

Assassin’s Creed 2: galleria immagini
Come riporta CVG, Sébastien Puel di Ubisoft ha dichiarato che Assassin's Creed 3 potrebbe essere ambientato durante la seconda guerra mondiale (possibilmente in Francia e Inghilterra) e avere come protagonista un'assassino femmina.

«Abbiamo avuto diverse discussioni su questo argomento, e potrebbe essere molto interessante, ma dobbiamo trovare il giusto periodo e il giusto luogo. Dove sarebbe più sensato? Non vorremmo semplicemente decidere che vogliamo un eroina femmina, poiché la prima ispirazione viene sempre dal periodo temporale, ma se parliamo della seconda guerra mondiale, le economie di Francia e Inghilterra erano governate dalle donne, perché gli uomini erano impegnati a combattere»

E ha poi continuato: «Quindi forse in questo contesto eravate una donna nell'Inghilterra della seconda guerra mondiale. Perché no? Nulla ci impedisce di fare che sia così». Insomma, detto così sembra quasi deciso.

Nel frattempo "accontentiamoci" di Assassin's Creed 2, che verrà commercializzato a partire dal prossimo 20 novembre su PlayStation 3 e Xbox 360. I possessori PC dovranno invece attendere almeno fino al primo trimestre 2010.

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: