Wi-Fi per DS: al via il beta test giapponese

Alcuni fortunati e selezionati videogiocatori giapponesi stanno ricevendo in queste ore una e-mail che li invita a prendere parte al beta test gratuito delle funzionalità Wi-Fi per Nintendo DS. Per entrare a far parte della ristretta cerchia di tester è necessario essere iscritti al programma[…]

Alcuni fortunati e selezionati videogiocatori giapponesi stanno ricevendo in queste ore una e-mail che li invita a prendere parte al beta test gratuito delle funzionalità Wi-Fi per Nintendo DS.

Per entrare a far parte della ristretta cerchia di tester è necessario essere iscritti al programma Nintendo Club (una sorta di “Catalogo Stelle” giapponese) e, naturalmente, essere selezionati dalla casa di Kyoto. I fortunati prescelti riceveranno a breve un kit contenente un Nintendo DS, una chiavetta USB Wi-Fi da collegare al personal computer e due giochi. I giochi a quanto sembra dovrebbero essere una versione di prova di Mario Kart DS e nientemeno che Animal Crossing DS. La durata del beta test è di un mese, al termine del quale i giocatori selezionati dovranno restituire il kit a mamma Nintendo.

Mentre la mia pelle si tinge progressivamente di verde causa invidia cocente, ricordo che Mario Kart DS è atteso in Europa per il prossimo novembre, mentre non si hanno ancora notizie certe riguardo Animal Crossing DS.

Ti potrebbe interessare
Enslaved: “Pigsy’s Perfect 10″ – nuove immagini
Action Contenuti Aggiuntivi Ps3

Enslaved: “Pigsy’s Perfect 10″ – nuove immagini

La bontà visiva e l’altissimo tenore artistico di Enslaved hanno indotto i ragazzi di Ninja Theory a pubblicare una seconda galleria immagini dedicata all’atteso contenuto aggiuntivo “Pigsy’s Perfect 10″.Come abbiamo avuto modo di spiegarvi nel momento in cui ne è stato annunciato lo sviluppo, questa espansione segue parallelamente le vicende accorse nella narrazione principale a

Mario Kart Wii contro modifiche e freeloader
Guida

Mario Kart Wii contro modifiche e freeloader

Mario Kart Wii, disponibile nello scorso venerdì, pare implementare i primi sistemi anti-modifica studiati da Nintendo.Secondo le affermazioni di alcuni utenti dei forum e altre varie voci circolanti in rete, pare infatti che il gioco riesca a individuare un’eventuale modifica hardware nella console (come Wiikey), causando malfunzionamenti o addirittura blocchi del sistema.Problemi del genere sorgono