Final Fantasy XIII: valutati i contenuti del gioco in Nord America


Dopo un sorprendente annuncio che vuole Final Fantasy XIII in uscita a marzo anche nel Vecchio Continente, nonché ad un passo dal rilascio in Giappone, scopriamo indirettamente dell'altro riguardo l'attesissimo titolo Square Enix. La fonte stavolta è l'ESRB.

L'Entertainment Software Rating Board altro non è che l'organo che si occupa della valutazione circa i contenuti dei videogiochi - ciò che qui da noi è il PEGI sostanzialmente. Ebbene, la valutazione affibbiata a questo capitolo della saga di Final Fantasy non sorprende. Trattasi per l'appunto di una T, che sta per Teen. Secondo la loro classificazione, quindi, trattasi di un gioco adatto ad un pubblico dai 13 anni in su.

Alla base di questa decisione, a quanto pare, dovrebbe esserci la presenza di qualche scena un po' più spinta, di cui chiaramente ancora non si sa nulla. Senza scomporsi più di tanto, probabilmente trattasi di qualcosa a carattere sessuale. Per il resto, solite cose: violenza e linguaggio leggermente più colorito. Vedremo in seguito.

via | Examiner

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: