Gli analisti: "il prezzo dei videogiochi calerà nel 2010"


L'analista Jesse Divnich pensa che l'introduzione dei nuovi controller a sensore di movimento in PlayStation 3 e Xbox 360 contribuirà a far abbassare sensibilmente il prezzo medio dei videogiochi entro la fine del 2010. O, almeno, dei giochi meno importanti:

«Crediamo che il prezzo medio per i titoli rilasciati nel 2010 per Xbox 360 e PlayStation 3 scenderà a 49,99$, ma probabilmente non prima delle festività natalizie del 2010. L'abbassamento a 49,99$ sarà attribuibile alla continua penetrazione nel mercato casual, e a un incremento nella quantità di giochi casual a basso costo.

Inoltre, il controller Sony e Natal giocheranno un ruolo fondamentale nell'abbassamento dei prezzi. Entrambi creerano una nuova richiesta nel mercato casual. Visto che dal punto di vista dei prezzi il mercato casual è più sensibile all'andamento dell'economia, che secondo le previsioni non migliorerà moltissimo nel 2010, ci aspettiamo che ci sarà un aumento nei giochi a basso prezzo rivolti al mercato casual/mainstream.»

Quindi prezzi più bassi per i giochi casual, cari miei, ma i vostri Call of Duty, PES, FIFA e compagnia bella non faranno sconti a nessuno.

via | Firing Squad

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: