BioWare vuole continuare a sviluppare su PlayStation 3


Sappiamo piuttosto bene a quali e quante critiche sia recentemente andata incontro BioWare riguardo la versione PS3 di Dragon Age: Origins. Tra ritardi qui nel Vecchio Continente e problemi di cali di framerate, non sono mancati i malcontenti. Ma nonostante ciò, il co-fondatore della compagnia, Greg Zeschuk, rimane piuttosto ottimista.

Dopo aver precisato di non potersi in alcun modo pronunciare riguardo il destino di Mass Effect in tal senso, Zeschuk ha chiarito quale sia la posizione di BioWare relativamente ai futuri progetti sulla console Sony, dando a nostro avviso pure dimostrazione di pacatezza e buon senso.

E' stata una grande esperienza quella di sviluppare Dragon Age, prendendo familiarità e comprendendo meglio la PlayStation 3. Ancora una volta, ogni piattaforma è differente, ma adesso ritengo che siamo nelle condizioni di portare avanti dei progetti davvero consistenti su PS3.

via | 1UP

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: