Microsoft: "Xbox 360 non è nemmeno a metà del suo ciclo vitale"

Microsoft: "Xbox 360 non è nemmeno a metà del suo ciclo vitale"

David Hufford, product manager della sezione "Xbox" di Microsoft, nel corso di una lunga e proficua intervista concessa ai giornalisti del britannico Guardian ha affermato che grazie a Natal, alla crescita dei servizi online e a futuri aggiornamenti software, Xbox 360 si trova ancora a metà del suo ciclo vitale:

"Penso sia importante far capire alla gente, e soprattutto ai nostri clienti, che Xbox 360 è per noi una console che ha ancora un lunghissimo futuro davanti a sè. Non sentiamo alcun bisogno di lanciare una nuova piattaforma semplicemente perchè tutto quello che potremmo fare con questa ipotetica nuova console lo possiamo fare benissimo già con quella attuale, ed il progetto relativo a Natal ne è una prova. Xbox 360 è stata ideata per vivere a lungo, probabilmente non siamo nemmeno a metà del suo ciclo."

Negli Stati Uniti (e in Canada), la console Microsoft ha ufficialmente fatto il suo debutto in società il 22 novembre del 2005: prendendo perciò per veritiere le dichiarazioni di Hufford, il pensionamento teorico di Xbox 360 dovrebbe cadere a cavallo tra il 2013 e il 2014. Le scommesse sono aperte.

via | Guardian

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: