Capcom dice la sua in merito al 3D applicato ai videogiochi


Dopo quella che possiamo definire la 'definitiva consacrazione' del 3D in ambito cinematografico grazie al film Avatar di James Cameron, è assolutamente lecito affrontare questo tema nel contesto videoludico. Ecco allora che Capcom sale in cattedra ed esprime la sua a riguardo.

Da un punto di vista tecnologico siamo in grado di produrre giochi che supportino il 3D. Sebbene siamo pronti ad iniziare la ricerca coinvolgendo alcuni titoli, la nostra decisione riguardo l'implentazione del 3D potrebbe essere presa in seguito ad una strategia in prospettiva.

Insomma, come dire che lo sdoganamento del 3D in questo settore non è ancora così vicino. D'altra parte, ci viene fatto notare, già Resident Evil 5 supporta gli occhialini della GeForce 3D di Nvidia, mentre all'ultimo CES di Las Vegas la demo di Dark Void è stata presentata in 3D. A dispetto delle esternazioni, quindi, Capcom pare voler fungere da precursore in questo senso.

via | Siliconera

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: