Nintendo: nessun successore di Wii in tempi brevi

Nintendo: nessun successore di Wii in tempi brevi

Nonostante le chiacchiere su un possibile successore di Nintendo Wii siano ormai da diverso tempo un vero e proprio tormentone, la società giapponese ha smentito di avere in programma a breve la messa in commercio di una nuova console casalinga: ad annunciarlo la vice-presidente di Nintendo America Cammie Dunaway ai microfoni di GameSpot.

"Non credo che [un nuovo Wii] arriverà presto. Anche se la nostra base installata è a questo punto di cinque milioni più grande di quanto era quella di PS2 allo stesso punto del proprio ciclo di vita, ha ancora tante possibilità di crescita. Prendendo come esempio PS2, ha circa 50 milioni di unità vendute, mentre Wii 28 milioni, quindi credo che ci sia ancora molto pubblico a cui arrivare con Wii. Avremo una nuova console quando sarà il momento.

Il nuovo hardware citato da Shigeru Miyamoto potrebbe essere dunque il successore di Nintendo DS, o forse possiamo vedere Wii HD come un'evoluzione piuttosto che un successore? Chissà.

Via | 1up

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: