Atari cede Driver alla Ubisoft



L'Atari smuove il mondo dell'industria dei videogames rendendosi protagonista di una mossa inaspettata: la vendita dei diritti della serie Driver alla Ubisoft per 24 milioni di dollari.

Nell'operazione è compresa la cessione di buona parte degli assets comprendenti il team Reflections Interactive.

Tale sacrificio si è reso necessario a causa dei problemi finanziari nei quali l'Atari si trova da tempo. Si guarda al futuro, agli investimenti per la next-gen.

[via Spong]

  • shares
  • Mail