La Nasa scopre Pac-Man su una luna di Saturno!

La Nasa scopre Pac-Man su una luna di Saturno!

Pesce d'aprile anticipato? Campagna pubblicitaria intergalattica di Gamesblog? Prima testimonianza ufficiale della presenza degli alieni nel Sistema Solare? Niente di tutto questo ragazzi: per la serie "quando la realtà supera la fantasia", la sonda robotica interplanetaria Cassini, lanciata dalla NASA nel 1997, dall'orbita geostazionaria di Saturno ha recentemente inviato a terra la straordinaria immagine termografica del satellite Mimas che potete ammirare ad inizio articolo.

Con lo stupore generale degli scienziati dell'agenzia spaziale statunitense, infatti, la temperatura di questa pittoresca luna non è distribuita uniformemente sulla sua superficie, bensì forma una sorta di "corona laterale" che attraversa simmetricamente i due emisferi "scaldando" l'area periferica attorno al freddo Herschel, il gigantesco e visibilissimo cratere da impatto che fa somigliare il satellite alla leggendaria Morte Nera di Guerre Stellari, e che rappresenta, in questo caso specifico, la "pallina" divorata da un Pac-Man di 400 chilometri di diametro (!!!).

Se avete ancora dei dubbi riguardo alla veridicità del paradossale fenomeno che vi abbiamo raccontato, vi lasciamo al link della pagina con cui gli astronomi della NASA hanno comunicato al mondo (videoludico e non) la loro scoperta.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: